- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Fatti&Misfatti / Chiamale, se vuoi, sensazioni

Lunedì 29 Maggio 2017

giro ditalia 2

di Oscar Eleni

Dalla villa Reale di Monza per vedere passare il Giro, magari Dellera, capo dello sport al Corrierone dove ancora difendono l’idea che l’agonismo merita di essere raccontato non soltanto criticato, oppure il Pedrazzi, che a Lesmo ci passava i giorni di prova Ferrari, che nel basket vede lungo, anche se non sempre siamo d’accordo, per fortuna, accampati nella sala delle battaglie per far capire cosa vuol dire vivere nel malessere se hai brutte sensazioni. Su cosa? Su troppe cose anche non soltanto del basket se Trump suona i suoi tromboni che in Italia hanno qualche sostenitore fra vecchie spie.

Read more...

 

Saro' greve / Bracco Atletica non chiede soldi, ma vuole l'Arena

Lunedì 29 Maggio 2017

bracco 2

di Vanni Lòriga

Avevo annunciato un commento sulla Bracco-Atletica. E mantengo la promessa. La società milanese ha presentato il suo bilancio 2016 in una sede ed in una forma inconsueta: il tutto si è tenuto nella Sala Nassirya del Senato. Premetto che il sodalizio milanese schiera, al fianco dei due Presidenti onorari Diana Bracco e Mario Mauro, il presidente Franco Angelotti che può contare sul vice Fabio Sardano e su Renzo Fugazza (DT), Aldo Maggi (DS) e su uno staff di corposa sostanza, come riportato sul sito web www.braccoatletica.it. Il bilancio 2016 (che peraltro ricorda la intera vita del sodalizio che ha le sue radici nell’anno 2000) illustrato dalla mezzofondista-bocconiana Elena Vittone ha fruito di alcuni saluti introduttivi. Ha aperto il Senatore Mauro (precedenti nel settore con l’Unione Foggia; 2 minuti sugli 800 e 4’05” sui 1500); gli ha dato il cambio la Senatrice Idem che oltre ad aver decantato la sua compatriota Ulrike Meyfarth ci ha anche spiegato cosa dovrebbe fare la politica per lo sport.

Read more...

 
 

Piste&Pedane / Primi riscontri, tra auspici e conferme

Mercoledì 23 Maggio 2017

oijaku 2

di Daniele Perboni

Caro direttore, carissimi sei lettori sei, non ci sentiamo da una ventina di giorni. Tranquilli (o allarmati, dipende dai punti di vista), non eravamo spariti, semplicemente non si trovava più l’ispirazione, lo spunto, quel “qualcosa” che ci infondesse lo stimolo necessario per tornare sul tema che più ci sta a cuore: l’atletica. Cosa è sopravvenuto ora di così eclatante, si domanderanno, giustamente (?), gli aficionados di codesta rubrica? Tanto per cominciare, sembra che l’atletismo del Bel Paese, dalle Alpi alle Madonie, senza dimenticare la Sardegna (da Punta Falcone a nord a Capo Teulada a sud) stia attraversano un certo risveglio. A leggere le note provenienti dall’ufficio stampa della Federazione è tutto un fiorire di ottime prestazioni, primati personali, stagionali, record di categoria, resurrezioni e via dicendo. E su questo non si può obiettare!

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Tutti alla corte del re ruvido Obradovic

Martedì 23 Maggio 2017

datome 2

di Oscar Eleni

Dalla torre di Galata, approdo per i naviganti che sognano Istanbul, l’eredità lasciata dai genovesi che ricevettero in dono il quartiere di Pera da Michele VII Paleologo, imperatore d’oriente, per l’appoggio nella quarta crociata. Torre gialla con il cappello a punta dicono le guide. Un posto buono per guardare il Corno d’oro, per sapere che nella parte asiatica di Istanbul, nel regno Fenerbache che è stato anche califfato di Boscia Tanjevic, la storia non lascia mai spazio al caso, stanno facendo festa ad una bella squadra di basket multietnica che ha portato la prima eurocoppa per club nel paese che ha appoggiato l’eurocampionato con maggiore passione, ma anche quattrini, considerando che l’idea ha cominciato a volare alto, oltre la comprensione FIBA, con Turkish Airlines.

Read more...

 
 

Focus / "Perche' sette pagine alla Juve e zero righe ad Antonella?"

Lunedì 22 Maggio 2017

palmisano-1 2

Lettera aperta al Direttore di Repubblica Mario Calabresi

di Sandro Aquari

Gentile Direttore, sono un appassionato di sport che però ha avuto anche la fortuna di occuparsene professionalmente nell’ambito dell’informazione. So bene che quando nacque, REPUBBLICA aveva deciso di non occuparsi di sport, per poi fare rapida marcia indietro per potersi consolidare ai vertici del mercato. Non c’è che dire, in questi decenni il giornale, che ora Lei ha l’onore di dirigere, si è occupato di sport in modo eccellente, soprattutto grazie a straordinarie firme che nel tempo hanno permesso di regalare ai propri lettori non tanto spicciola cronaca, ormai declassata dalla tv e dal web, ma soprattutto racconti e storie.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 166

Cerca