- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Elzeviro / Il vecchio Consolini e il giornalismo al tempo dei selfie.

Sabato 7 Gennaio 2016

selfie

di GIORGIO CIMBRICO

Intervento a bassa voce sulla vicenda Consolini e la legittima scelta della Gazzetta dello Sport di ignorarne il centenario. Occasione per originare anche qualche riflessione sulla stampa sportiva al tempo dei selfie.

Voi lo chiamate il cazzeggio, io lo chiamo la bocciofila, per non dire i giardinetti, dove i vecchi danno da mangiare ai piccioni. Non è l’ultimo avamposto, può anche essere un posto allegro. La sapete quella dei due vecchi gallesi che tutti i giorni si ritrovano sulla stessa panca all’omra di alberelli stenti? Uno si chiama Gareth e l’altro David, che in gallese si pronunciano mettendo l’accento sulla seconda vocale. Comunque, un giorno Gareth dice a David. “Pensi che si giochi a rugby anche di là?”. “Penso di sì”. “Facciamo una cosa: il primo che muore, viene a dire all’altro come vanno le cose”. “Ok, promesso”. David muore e Gareth rimane desolatamente solo sulla panchina.

Read more...

 

Sette Giorni / Ranking 2016: si puo' solo migliorare, ...

Giovedì 5 Gennaio 2017

tfn-2016 2

Sia stata o meno la migliore edizione olimpica - come sostiene qualcuno (di certo lo è stata per gli americani che, malgrado il successo, hanno preferito cambiare, affidando la federazione a Vin Lananna, uomo-copertina Nike) - l'atletica a Rio ha ridisegnato le gerarchie per i prossimi anni. In uno con gli annunci di Seb Coe che sogna di portarla al quarto posto [sic!] nell'interesse generale dopo Calcio, Tennis e F1. E pensare che noi la ritenevamo ancora lo sport N. 1, inarrivabile. Il Ranking di Track&Field News - giunto quest'anno alla 70.a edizione - esamina le 43 discipline olimpiche stabilendo per ciascuna la graduatuaria dei primi 10 atleti. Un gioco dal quale, anche quest'anno, usciamo malconci. Vediamo nel dettaglio.

Read more...

 
 

Atletica / Il giornalismo a doppia velocita' (e morale) della Gazzetta

Giovedì 5 Gennaio 2017

zauli-consolini

In occasione del centenario della nascita di Adolfo Consolini - avvenuta all'alba del 5 gennaio 1917 in una frazione di Costermano, centenario totalmente ignorato dal maggior giornale sportivo italiano (almeno per nascita, diffusione geografica, tiratura ed entità di debiti consolidati) - Sandro Aquari ha scritto la seguente lettera al direttore pro-tempore della Gazzetta dello Sport Andrea Monti. Ve la proponiano, associandoci al civile contenuto della missiva. Non ci interessa sapere se il predetto Monti troverà tempo e voglia di rispondere. Ci limitiamo a ricordargli che ha aperto l'anno 2017 con una ennesima moraleggiante inchiesta di due pagine - con richiamo in "prima" - sulla più stucchevole e ambigua faccenda di doping che abbia ammorbato l'atletica italiana. Ecco, da un lato il dimenticato Consolini (nella foto assieme a Bruno Zauli e Beppe Tosi), dall'altro il noto marciatore non-pentito: da quale parte abbia scelto di stare la Gazzetta, se mai avessimo avuto dubbi, ora ci è ancora più chiaro. Aggiungiamo una domanda a bassa voce: chissà cosa avrebbe detto della faccenda un certo Candido Cannavò.

Read more...

 
 

Saro' greve / Un ministero (dello sport) tutto da scoprire

Martedì 3 Gennaio 2017

lotti-malago 2

di VANNI LĂ’RIGA

Inauguro l’anno nuovo di “Sarò greve!” con un viaggio alla ricerca del Ministero dello Sport. Appresa da vari giornali la lieta novella della sua "ricostituzione" cerco di collegarmi, ovviamente via Internet, con l’importante nuovo dicastero. Con un certo disappunto noto che non esiste, al momento, un sito dedicato. Come ogni internauta degno di tale nome non mi perdo di coraggio e mi avventuro su quello del Governo. Altra delusione. Alla voce dei Ministeri senza portafoglio trovo,in coda, la parola magica: Sport! Clicco ed addirittura appare l’agognata scritta “sito web”. Ri-clicco ed ulteriore pessima novità: non c’è nulla.

Read more...

 
 

Saro' greve! / Buon anno al Karate, nuovo sport olimpico

Sabato 24 Dicembre 2016

copertina_definitiva2

di VANNI LORIGA

In clima natalizio e di Sante Feste non “Sarò greve”. Non sarebbe giusto né opportuno. Pertanto “Sarò lieve” e addirittura sarò breve. Tratterò di argomenti e fatti che in definitiva reputo positivi. Sotto al titolo viene riprodotta la copertina di Athlon, la rivista ufficiale della Fijlkam, la federazione che segue soprattutto Lotta, Judo e Karate. Si tratta di tre sport di combattimento che figurano nel programma olimpico: il primo da sempre (Atene 1896); il secondo da Tokio 1964 e l’ultimo debutterà proprio a Tokio nel 2020. Il karate, uno delle discipline marziali più praticate al mondo, ha vissuto a lungo in una interminabile camera di attesa. In realtà esistono molte associazioni internazionali che praticano questo sport di confronto ma una sola Federazione è riconosciuta dal CIO, la WKF alla quale è affiliata la Fijlkam. Ora la faccenda è risolta ed i karateka di casa nostra lotteranno per assicurarsi il visto per i Giochi della XXXII Olimpiade.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 7 of 155

Cerca