- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

I sentieri di Cimbricus / Sex and the Sport, of course

Giovedì 22 Agosto 2019

 

archery

 

Nel mondo nuovo degli alchimisti, non c’è più parità dei sessi, quella che predicavano Emelyn Pankhurst e, sui campi d tennis, Billy Jean King. C’è una specie di fusione, anzi si va rapidamente verso il neutro.

 

Giorgio Cimbrico

Le postille dovrebbero andare alla fine ma io la mia la piazzo all’inizio: la parola sesso è sparita, ora bisogna dire genere, da gender. Ma anche quest’etichetta durerĂ  poco, vedrete. L’ennesimo cambiamento investe una freschissima decisione di un importante organismo sportivo reduce da mutamento del nome: da vecchio, glorioso, conservatore IRB, International Rugby Board,  a WR, World Rugby. Stessa decisione è stata adottata dalla IAAF che dopo 87 anni e da tempo non piĂą amateur, diventerĂ  WA (da non confondere con WA = World Archery).


Read more...

 

Poste&Pedane / "Non mi svegliate, ve ne ne prego, ..."

Giovedì 22 Agosto 2019

 

eur-usa 


Certo, il passo del resto del mondo è lungo almeno il doppio. Purtuttavia nel nostro piccolo (e provinciale) universo, almeno per questi mesi, ci stiamo sentendo importanti. A partire dagli otto selezionati per un Europa-USA dal sapore antico.

Daniele Perboni

Mettiamoci, si mettano, l’anima in pace. La piccola Italia dell’atletica sta diventando grande. Meglio, pare stia ritornando ai fasti del passato. Fatte le dovute differenze con il movimento mondiale, lo slancio impresso dalla nuova via e il drastico cambio di mentalità fortemente voluto da Antonio La Torre, ha fatto sì che nel carniere siano finiti risultati insperati sino a pochi mesi addietro. Troppo ottimisti? Forse. Probabilmente in quel di Doha saremo catapultati nel giusto alveo. Ora, però, lasciateci sognare. Un poco, qualche giorno, una settimana.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Nel labirinto delle storie digressive

Martedì 20 Luglio 2019

 

afganistan

 

Il calcio non ha mai smesso di martellare costituendo un sicuro rifugio per menti stravolte, per cacciatori di selfie e per destinatari di nuove nomenclature: la plusvalenza ha preso il posto di un bel gesto.

 

Giorgio Cimbrico

Influenzato da una raffica di libri di Kurt Vonnegut, visionario scrittore di Indianapolis (un consiglio per conoscerlo? “Mattatoio n. 5”), mi trovo calato in una delle sue sghembe, strane, assurde storie piene di digressioni, di tentacoli, di momenti di irresistibile ilarità, di bivii che spesso non portano da nessuna parte. Trump vuol comprare la Groenlandia - che sarebbe bene chiamare con il suo vero nome, Kalalit Nunaat, la Terra degli Uomini - per finire di scongelarla, trasformarla in una miniera, in una raffineria e potenziare le basi militari già esistenti.


Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Sulla via della Seta (ma a piedi)

Lunedì 19 Agosto 2019

 

basket-acropolis 

 

Dopo la triplice scoppola dell’Acropoli, sarà ancora un’eresia dire che questa nostra Nazionale che va ai Mondiali di Pechino, per cercare la strada per Tokyo, pare (è) di seconda fascia? O no?

Oscar Eleni

Fingendosi spirito libero, sicuramente stanco di avere padroni, sulla strada dei briganti che porta al monte Velino, fra i boschi della Marsica e del Cicolano, per chiedere l’affiliazione alla banda di Cartore che non sopportava vecchie e nuove tirannie. Voglia di aria fresca dopo aver pensato tanto a Felice Gimondi, il campione che era tutto, uomo, leone, splendido nel successo, meraviglioso nella sconfitta, anche quando borbottava in bergamasco. Eri fiero del tuo amore per lo sport, così lontano dai palazzi, perché c’era Gimondi. Ruvido il giusto, dolce quanto bastava.

Read more...

 
 

Saro' greve / Storie del CISM: da Emil Zatopek alla Cina

Lunedì 19 Agosto 2019

 

wuhan 


Un secolo di fraternitĂ  con lo sport militare: dai Giochi Interalleati di Parigi 1919 alla settima rassegna Mondiale CISM del prossimo ottobre a Wuhan. Come prologo, l'annuncio di un importante convegno ad Ostia.

Vanni LĂłriga

Essendo fra i protagonisti di una iniziativa (che di seguito vado ad illustrare) ritengo doveroso che i primi ad esserne, informati siano i nostri lettori. A metà novembre si terra, nell’Aula Magna del Centro FIJLKAM "Matteo Pellcone" di Ostia, un convegno il cui titolo (provvisorio) è “1919/2019 - Un secolo di fraternità con lo sport”. E spiego di cosa si tratti. Nel 1919, dal 22 giugno al 6 luglio, si disputarono a Parigi i Giochi Interalleati Persching e 100 anni dopo, dal 18 al 27 ottobre prossimi, la città cinese di Wuhan ospiterà la settima edizione dei Giochi Mondiali Militari del CISM. (nella foto lo Stadio di Wuhan).

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 346

Cerca