- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

I sentieri di Cimbricus / La (remota) possibilita' di essere normali

Martedì 21 Agosto 2018

 

seefeld 2

 

Ritorno nel Bel Paese (che fu) tra eccitazione ed isteria, per capire dove siamo finiti e, soprattutto, finiremo.


di Giorgio Cimbrico

I babilonici lavori per i Mondiali 2019 di sci nordico di Seefeld consistono nella messa in opera di due ascensori e al miglioramento di un paio di marciapiedi della stazione. Ricorrendo a definizioni risalenti al tempo dl Kuk, Koenig und Kaiser, che Musil trasformò in Kakania (Austria magari un po’ monotona, ma certamente felix, e tuttora ordinata), la cancelleria di Vienna, a firma del ministro Danil von Toninellen, ha espresso il suo plauso al comitato organizzatore tirolese.

Read more...

 

Fatti&Misfatti / Cercar rifugio nella buca del coniglio

Lunedì 20 Agosto 2018

giomi-berlino 2

Chiacchiere tra vecchi amici, con la speranza di non dover ricevere il (solito) pacco dono pieno di cartacce.
 

di Oscar Eleni

Sognando, come succede ai poveri prigionieri dell’afa, di essere nella chiesa di Siena dove i contradaioli della Lupa hanno festeggiato la vittoria nel palio del 16 agosto dedicato all’Assunta. Avremmo sicuramente fatto tardi, parlando con questo nobile fantasma, insieme a Renzino Corsi, amico fraterno, corrispondente storico della Gazzetta, l’uomo che col Ciccarelli teneva in vita il Palio dell’Amicizia UISP, una festa atletica che era storia, era vita, era conoscenza. Ci saremmo fermati a discutere non sul fantino vittorioso, non sulla presenza che sembra sempre un’assenza dell’ex tamburino lupaiolo Simone Pianigiani, ormai uno da Milano City Life, ma sulle macerie dell’atletica italiana dopo la caduta sotto i muri eretti da nazioni forti davvero agli ultimi Europei di Berlino, quello senza oro per azzurra tenebra.

Read more...

 
 

Piste&Pedane / Yeman e i suoi fratelli, tra integrazione e rispetto

Lunedì 20 Agosto 2018

 

crippa-padre

 

Una bella storia italiana quella di Roberto Crippa e della sua numerosa famiglia cercata, e trovata, in Etiopia.

di Daniele Perboni

Il sorriso non abbandona mai il viso di Roberto, padre adottivo di Yeman Crippa. E mentre si siede sulla poltrona mormora «Sono un uomo felice, ho avuto tutto. Se Dio mi chiamasse domani potrei andare ...». Ha una lunga e intrigante storia alle spalle quest’uomo che si definisce un «Lambratese doc», cresciuto nel quartiere popolare milanese dell’Ortica, proprio quello cantato da Enzo Jannacci (Faceva il palo nella banda dell’Ortica, ma l’era sguercio el ghe vedeva quasi pù...). Il figlio Yemaneberhan, per tutti solo Yeman (in amaraico significa “Il braccio destro di Dio”), una delle promesse italiane, si è appena messo al collo il bronzo dei 10.000 metri ai Campionati Europei di Berlino. L’intera famiglia lo festeggia e tutti sono arrivati in Italia grazie al grandissimo cuore di Roberto.

Read more...

 
 

Saro' greve / Calvesi, l'uomo che dominava gli ostacoli

Venerdì 17 Agosto 2018

 

calvesi 2

 

Ad Aosta si ricorda Sandro Calvesi, il Maestro degli ostacoli. Un'occasione per presentarlo a chi non l'ha conosciuto.

di Vanni Lòriga

Per avvicinarmi con la dovuta compunzione alla edizione numero quattordici del Trofeo Sandro Calvesi (Aosta, Campo di Saint Christophe, 25 agosto, dalle 10,40 alle 18,40, gare di velocità ed ostacoli dai 40 metri in su) cerco di raccontare ai più giovani chi fosse il personaggio a cui è intitolata la manifestazione. E lo faccio ricordando aspetti meno noti della vita del Maestro e con il ricorso ad alcuni aneddoti non sempre conosciuti.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Quel che resta dei giorni (europei)

Giovedì 16 Agosto 2018

 

berlino-ec 2

 

Solchi di rughe ed espressioni disilluse che ricordano certe vecchie foto bianco e nero. Ma non c'è miglior posto di Berlino.

 

di Giorgio Cimbrico

Per l’atletica non c’è miglior posto della Germania. Esperienze vissute con trasporto e commozione a Stoccarda ’86, a Stoccarda ’93, a Monaco di Baviera 2002, a Berlino mondiale 2009 e ora, ancora a Berlino europea. Quando gli organizzatori avevano comunicato di aver venduto 250.000 biglietti, non avevano raccontato una balla. Due anni fa, ad Amsterdam, non devono esser giunti alla metà.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 273

Cerca