- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Saro' greve / "Leggi son, ma chi pon mano ad esse?"

Lunedì 26 Marzo 2018

pistilli-1 2 

Le coincidenze di un fine marzo: da San Francesco a Ripa a Nicosia nel ricordo di chi era nato Direttore (ma non lo fu mai)

di Vanni Lòriga

Pur non rinunciando ad essere “greve” questa volta ho il dovere di essere nostalgico e severo. Quanto vado a raccontare abbraccia un arco di tempo di circa sessantacinque anni e si dilata in varie località. Si tratta di un resoconto che si articola su riferimenti temporali (fine marzo) e stanziali quasi cabalistici. Validi per chi ci crede. Venerdì scorso 23 marzo ci siamo ritrovati in tanti per rendere il nostro ultimo saluto al collega Giuseppe Pistilli, a suo tempo vice-direttore del Corriere dello Sport (assieme a Trapattoni nella foto pubblicata del suo giornale). La cerimonia si è tenuta nella chiesa di San Francesco a Ripa, nel cuore di Trastevere.

Read more...

 

Fatti&Misfatti / Le stelle ci guardano e non capiscono

Domenica 25 Marzo 2018

kostner 2

Il futuro scritto negli astri: il venerdi nero dello sport italiano, tra la "rinnovata" nazionale e il dolore per Carolina Kostner

di Oscar Eleni

Incatenato all’albero del paese fantasma dove la gente torna soltanto a Pasqua. Prigionieri volontari per guardare filmacci sulla volubilità degli dei. Che intreccio. Che intrigo. Serviva distrarsi dopo giornate dove proprio non ci siamo capiti con questi dei volubili mentre le stelle stavano a guardare. Prendete la giornata funesta di venerdì lasciando perdere il martedì e il giovedì del basket di Piangina Dondino Pianigiani a nome dell’Emporio Armani, dove non hanno avuto certo più infortuni delle loro avversarie cominciando, ad esempio, dal Real Madrid.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Bob Hayes, l'uomo che sollevava le zolle

Sabato 24 Marzo 2018

hayes 2

L'improbabile incursione di Usain Bolt nel calcio, solo marketing (Puma)? Ben altri sono e restano i precedenti.

di Giorgio Cimbrico

Finalmente Bolt in campo, giallo-Giamaica tra i giallo (neri) del Borussia Dortmund, Renania. Sognava l’Old Trafford (lo United è nel suo cuore, pare) e invece deve accontentarsi di una partitella di allenamento, organizzata dalla Puma, che, con lui di mezzo, fa segnare uno scontato record del mondo: presenti 173 appartenenti alla tribù dei media a non perdere una mossa, un tocco, un allungo. Il pensionato aspirante, il Lampo impegnato in un provino fa sempre notizia, specie se segna di testa e su rigore, offre qualche buon pallone, pasticcia su qualche altro, esce e rientra dal gioco. “Non ero al top, ma ho capito come posso migliorarmi”, racconta. Ha quasi 32 anni, e ne sono trascorsi dieci dalle prime comete che ha fatto balenare.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / I Giochi che sopravvivono al Commonwealth

Mercoledì 21 Marzo 2018

bayi 2

Per la 21.a volta tornano i Giochi dell'ex-Impero: 71 nazioni per 2,1 miliardi di abitanti, 19 sport, 275 gare, 5000 atleti.

di Giorgio Cimbrico

Sempre più fiaccato dalla neolingua, sempre più infastidito e allarmato da canali e mezzi invasivi, destinati a procurare seri danni agli utenti, sempre più incazzato con personaggi che hanno impresso un’influenza malefica (Attila e Gengiz Khan erano dei dilettanti), mi concedo una breve prolusione: di profili conosco solo quelli, dipinti da Piero della Francesca, di Federico da Montefeltro e sua moglie, conservati agli Uffizi; il condizionamento per me è solo quello che viene dall’apparecchio che regala aria fresca nelle giornate di caldo umido; la comunicazione che vorrei è quella che una volta si chiedeva alla centralinista, che era una signora o una signorina in carne e ossa, non una voce che ti offre molte opzioni.

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Alla guerra con eserciti di latta

Martedì 20 Marzo 2018

caja 2

Beate le società dove l’allenatore comanda e gli altri restano fuori. Se non lo fanno? Grazie, arrivederci, buona fortuna.

di Oscar Eleni

Dall’isola indonesiana di Bali dopo aver partecipato al bagno nel fango che secondo i nativi allontanerebbe la negatività. Ci abbiamo provato. Ne siamo usciti con la faccia devastata dal dubbio come quella di troppi allenatori a cui è stato affidato un esercito di latta da quei buontemponi dei dirigentoni senza idee e, troppo spesso, senza portafoglio, che scoprono sempre troppo tardi il mercenario senza emozioni, senza faccia, senza talento, quando i buoi sono scappati. Cacciate l’allenatore. Grido di guerra dei zampariniani sparsi per il piccolo mondo sportivo.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 6 of 248

Cerca