- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Cinque Cerchi / eSport, ultima frontiera (olimpica?)

Mercoledì 13 Settembre 2017

fifa-inter

di Gianfranco Colasante

Prima ad aprire (spalancare?) le porte è stata la FIFA, la federazione mondiale del calcio governata da qualche tempo dall'italo/svizzero Gianni Infantino. Dopo dodici anni di sperimentazione, nello scorso agosto si è conclusa alla Westminster Hall di Londra la prima edizione ufficiale della Interactive Club World Cup (FICWC), un torneo calcistico digitale cui hanno preso parte 24 finalisti selezionati attraverso eliminatorie continentali che hanno coinvolto 2,5 milioni di giocatori (avete letto bene). Sfidatisi sulle due piattaforme interattive PlayStation-4 e Xbox One. Il tutto in diretta televisiva, rilanciata nel mondo (anche in Italia) dalla piattaforma SKY. E con la benedizione, e i soldi, della FIFA.

Read more...

 

I sentieri di Cimbricus / Un consiglio lungo (appena) un miglio

Mercoledì 13 Settembre 2017

bannister 2

di Giorgio Cimbrico

Per evitare di finire con il cervello in fuga (cerebrum fugacis) e con il cuore arido, un consiglio per gli amici, un consiglio lungo un miglio (la spiegazione verrà tra un po’ di righe): leggete i libri di Bill Bryson che in Italia sono stampati da Guanda e che riusciranno a darvi quella serenità spesso smarrita o dimenticata in quel tempo semplice che abbiamo conosciuto da ragazzi e subito dopo. Ora no di sicuro. Bryson è un mio coetaneo (1951), è di Des Moines, Iowa, ma ha vissuto a lungo ed è tornato a vivere in Inghilterra.

Read more...

 
 

Cinque Cerchi / A Lima si decide il futuro del Movimento Olimpico

Martedì 12 Settembre 2017

bach-lima

di Gianfranco Colasante

Domani si apre a Lima la 131.ma Sessione del CIO che dovrà ratificare quanto stabilito dell'EB del Comitato Olimpico lo scorso luglio. In breve, e in modalità insolita, l'assegnazione contemporanea dei Giochi estivi del 2024 a Parigi, quelli del 2028 a Los Angeles, secondo le linee proposte dal Report della Commissione di Valutazione del CIO. Le due candidate superstiti delle cinque città che erano partite (tra cui Roma). C'è chi ha valuto ricordare il lontano precedente del 1921 quando de Coubertin fece approvare un analogo provvedimento per le edizioni 1924 (Parigi) e Amsterdam (1928). In effetti non andò proprio così. Quella Sessione (la 19.ma) si tenne nei primi giorni di giugno al Casino di Montbenon, messo a disposizione dalla municipalità di Losanna. La decisione era caldeggiata in una circolare che, il 17 marzo 1921, de Coubertin aveva indirizzato ai suoi pochi colleghi, nella quale annunciava anche le sue dimissioni all'indomani dei Giochi del 1924.

Read more...

 
 

Mondiali 2017 / Come a Rio, ci tiene a galla il tiro a volo

Martedì 12 Settembre 2017

rossi-17 2

(gfc) Otto Mondiali in venti giorni per 65 gare complessive, tenendo conto del solo programma olimpico, distribuite tra Lotta, Canoa sprint, Pugilato, Judo, Ritmica, Tiro a volo, MTB e Nacra-17. Per i nostri colori il bilancio non è esaltante, con 5 medaglie, tre ori, un argento e un  bronzo. Come a Rio, il riscatto arriva dal Tiro a volo con i tre titoli vinti a Mosca dall'esordiente Daniele Resca e dalla ritrovata Jessica Rossi nel Trap (nella foto), e dalla riconferma del giovane campione olimpico Gabriele Rossetti nello Skeet. Poca luce nella nuova specialità Mixed Team del Trap con i favoriti Jessica Rossi e Giovanni Pellielo al 15° posto (preceduti anche dall'altra coppia Alessia Iezzi/Valerio Grazzini, undicesimi).

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / "Quando eravamo re e regine"

Lunedì 11 Settembre 2017

mennea-vittori 2

di Giorgio Cimbrico

Se per l’Italia l’8 settembre è il giorno della vergogna nazionale (ma provate voi a chiedere in giro se qualcuno ne ha ancora percezione o ricordo), per l’atletica italiana e a occhio direi anche per lo sport italiano il 12 settembre è un giorno giubilare. Dico a occhio perchè mi è capitato di sentire un influente telecronista dire che Valentino Rossi è probabilmente il più forte atleta della storia. Perdona loro: lo diceva anche Gesù, non è vero? (nella foto, tre grandi che ci hanno lasciato troppo presto).

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 5 of 198

Cerca