- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Fatti&Misfatti / Forse che si', forse che no, ...

Lunedì 31 Agosto 2020


eurosport


… come fingono di credere quelli che vogliono convincerci, attraverso il fantacalcio, che un corner battuto male vale più di qualsiasi corsa, lancio, salto, canestro, schiacciata o meta.

Oscar Eleni

Sotto l’acqua turchese delle cascate messicane di Huasteca Potosina prima di leggere l’ode al mare di Pablo Neruda. Lui ci accompagnerà in cabina elettorale, per un referendum, una scelta politica, una nuova presidenza federale, dopo averci spiegato perché sulla pandemia, che per i greci era amore e non malattia, troppa gente, dai finti servitori del popolo egli illustri tromboni della medicina e dintorni, sembra davvero di essere sull’isola del grande cileno.

Read more...

 

I sentieri di Cimbricus / "Avevo nove anni e non ero mai stato a Roma, ..." …”

Lunedì 31 Agosto 2020

 

olimpiade-1960 

 

A sessant’anni dai giorni di Roma ’60 vissuti davanti ad un televisore in bianco e nero, una serie di fotogrammi sparsi in un caleidoscopio che non ha smarrito i colori della fantasia.

Giorgio Cimbrico

Penso che la televisione costò qualche sacrificio: era una Philips di media grandezza (21 pollici), non carenata in legno, grigio metallizzato. Era stata comprata per l’Olimpiade e finì in un angolo di un salone che ricordo come semivuoto e così perfetto per i miei giochi infantili: lì, su un tappeto finto persiano, potevo dispiegare le mie armate di soldatini, molto più amati delle macchinine di latta.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / La magia del "giro", con e senza ostacoli

Mercoledì 26 Agosto 2020

 

waeholm-dl 

 

Il 46”87 di Stoccolma – a 9/100 dal trentennale mondiale di Kevin Young – porta il giovane Karsten in quinta posizione nella “combinata” piano/barriere. Ma con un “differenziale” (2”00) ancora migliorabile.

Giorgio Cimbrico

Il 4 agosto 1979, magnifica prima giornata della finale di Coppa Europa al vecchio comunale di Torino, Harald Schmid, baffuto tedesco federale originario dell’Assia, diede un consistente apporto alla sua squadra: in un’ora e qualche minuto vinse prima i 400hs in 47”85 (tempo storico: un record europeo che cancellava il 48”12 messicano di sir David Hemery e costituiva la terza discesa sotto i 48” dopo John Akii Bua e Edwin Moses) e concesse il bis sui 400 in 45”31.

Read more...

 
 

Duribanchi / Confronto (ammirato) per due super: Luka e Sean

Mercoledì 26 Agosto 2020


sean

 

L’uno (Doncic) con la vita davanti, l'altro (Connery) sul viale del tramonto. Ma entrambi destinati a restare nella memoria collettiva. Grazie ad un quid che pochi hanno la fortuna di avere: la classe.

Andrea Bosco

Riaffaccio con anticipo nonostante la vacanza non sia ancora terminata. Nonostante uno strappo alla schiena che me l'ha rovinata. Nonostante le incazzature che i quotidiani giornalmente portano al mio fegato. E non parlo dell'immondo dibattito politico, né di migranti, né di furbetti del bonus, né di quanto di lurido ogni 24 ore il mondo (in Italia e all'estero) sappia offrire. No: parlo dei “ciofani”: quelli che a 25 anni ancora vengono classificati come giovani. Quelli che hanno “sofferto” per essere stati per mesi reclusi. Quelli che sono andati al mare e che sono ritornati da “infettati”.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / "A voi, in Italia, non piace il calcio, ..."

Lunedì 24 Agosto 2020

mourinho 

 

Fenomenologia, antropologia e tutto il resto delle scienze teoretiche, umane o di pronto uso per provare un’ennesima irruzione e capire quelli del calcio, così amati, così lontani da non accorgersi più dei privilegi, così ricchi, così isterici.

Giorgio Cimbrico

Negli ultimi giorni ogni parola di un allenatore sconfitto è stata sottoposta a un’esegesi delle fonti del diritto romano, a un esame che non veniva subito dai dispacci tedeschi nel centro di decrittazione di Bletchley Park, a un susseguirsi di martellanti e inquietanti interrogativi, a una caccia al luogo e alla data in cui si svolgerà un vertice degno della pace di Westfalia, a rivelazioni su un improvviso buco finanziario accusato dal suddetto tecnico, diventato asse attorno al quale ruota buon parte dell’informazione del “piccolo mondo sportivo”.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 5 of 428

Cerca