- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Amarcord / Mimose per una signora di 137 anni: la Pro Patria

Domenica 8 Marzo 2020

 

mimosa

 

Oggi è la Festa della Donna. Non sappiamo se è irriverente estenderla a una società di atletica, anzi alla "società di atletica" quale è stata - attraversando tre secoli - la Pro Patria di Milano. Ma l'occasione ce l'ha offerta il suo Presidente per antonomasia, Giuseppe Mastropasqua - per gli amici e tutti gli altri solo Beppe - quando ha scritto questo messaggio d'amore per lo spettacolo tenuto nei giorni scorsi all'Auditorium Cam Olmi. Ve lo proponiamo.

 
Beppe Mastropasqua

 

"Anni Cinquanta. Le vacanze estive erano felici pomeriggi con amici al campo Giuriati. Ci si bagnava con la canna di gomma quando l'afa si faceva più insopportabile. Una gazzosa dalla Gisella era un lusso che non sempre ci si poteva concedere. All'imbrunire tornavamo a casa felici. Mai avrei pensato che quelle personali sensazioni che provavo in quei giorni sarebbero state così importanti al punto da segnare la mia vita. Mi stavo innamorando di una meravigliosa donna. Stavo per ricevere da altri un messaggio da difendere ed una fede per divulgarlo". [Dalla prefazione di Beppe al volume "Nel nostro futuro cento anni di gloria" di Alfredo Berra, Oscar Eleni, Giorgio Reineri (Milano, 1982)].


Cara Pro Patria, ti ho conosciuto che non avevo compiuto 20 anni.
Di te, mi sono subito innamorato.
Tante sere abbiamo trascorso insieme.
Sognavamo di raggiungere ambiziosi traguardi.
Col tempo, i sogni, attraverso molti sacrifici, si sono tramutati in realtĂ .
In quegli anni eri sola, era finita un’epoca.
Si doveva dare inizio ad una nuova.

Read more...

 

I sentieri di Cimbricus / La maionese impazzita sopra l'incertezza

Venerdì 6 Marzo 2020


bach-conf.stampa


Lo scivolamento di un mese dei Giochi potrebbe rientrare nello scenario, ma l’uomo che dirige uno dei più potenti consigli d’amministrazione del mondo (Thomas Bach) lo esclude adottando il motto: “The Games must go on”.

 

Giorgio Cimbrico

Ho più di 65 anni e così il 14 marzo starò a casa. Non l’avrei fatto non avessero procrastinato a data da destinarsi Italia-Inghilterra del 6 Nazioni. Mi consolo pensando che se sarò ancora vivo, se saremo ancora vivi, l’autunno sarà vivace: il recupero di Irlanda-Italia, tre test con Sudafrica, Australia e Uruguay e il match con gli inglesi, a occhio ai primi di dicembre. Mi domando cosa capiterà prima, evitando accuratamente di occuparmi di calcio, una sfera, una dimensione a parte che interessa soltanto i potenti e gli arroganti che lo gestiscono e le greggi che lo seguono.


Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Dal mondo del boh a quello del bah

Venerdì 6 Marzo 2020

 

valencia-armani 

 

“Ottimismo da balera pensando che nel futuro gli ostacoli saranno tutti più bassi, realismo da campetto di periferia sapendo che non saranno tanto più bassi”.

Oscar Eleni

Rifugiato in un castello del Dorset per poter tenere tutti a distanza giusta. Prima di tutto quelli che ragionano da marchesi del Grillo, soprattutto nello sport, il calcio poi si qualifica per quello che è sempre stato, vero esercito del noi siamo noi e voi, anche se portate medaglie olimpiche, non siete niente (eufemismo). Oro infernale come lava dalla TV per toglierci il gusto di amare anche chi ha meno mezzi, ma tecnicamente, con il cuore, fa molto meglio dei sciuri. Mentre il calcio si domanda, attraverso uno che in ferriera non c’è mai stato, se è giusto che l’’Atalanta delizi il calcio europeo mentre la Roma resta fuori ad aspettare lo zio d’America, un altro dopo non essersi mai capita col Pallottone e il suo stadio nuovo.

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Il cuculo ed i suoi pargoli bastardi

Mercoledì 4 Marzo 2020

 

basket-eleni

 

“In campionato ci sono state troppe cadute per credere che sia colpa del cantiere ancora aperto e non degli ingegneri o architetti che hanno preso manovalanza scadente”.

Oscar Eleni

Sul lago scozzese di Assynt inseguendo, fra gli spettri di un castello diroccato, le povere legioni di re Giorgio Armani che da due stagioni vagano incomprese nel basket tarantolato di oggi. Chi ha sposato la fede del cuculo, un eccello canoro e carogna che lascia le sue uova nel nido degli altri, sapendo che il pargolo, al momento della nascita butterĂ  fuori dal nido i figli legittimi di chi lo ha adottato, questi che si confondono davanti a troppe cose, sbagliando magari i conti, pensa che sia la giusta nemesi dopo aver disarcionato chi cavalcava i finti purosangue di casa. Criptico? Per le bestie in malafede.

Read more...

 
 

I sentiero di Cimbricus / Virus dal libero stato di Bananas

Martedì 3 Marzo 2020

 

bananas 


“Un blocco alla sfida e, con effetto domino, al campionato avrebbe precipitato in una crisi in cui sarebbe stato agevole impossessarsi della sfera ludica, prima tappa per un tentativo di più profonda sovversione. Sino alla presa di potere”.

Giorgio Cimbrico

Bananas era uno stato perfetto, dalle recenti ma solide istituzioni, con un bilancio a posto, uno spread che, nei confronti delle floride Bahamas, non passava mai quota 50, un bilinguismo se vogliamo singolare (la lingua locale e lo svedese) ben diffuso sin dalla prima età scolare, un saggio sfruttamento delle poche risorse: letame, papaia, canna da zucchero. Quando, a seguito di un tentativo di invasione americana, si diffuse un bacillus gonorreus pestiferus, il ministero della salute seppe fronteggiare la minaccia, impedì il diffondersi dei timori – il panico non venne mai contemplato – e non intervenne sullo svolgimento del campionato di baseball, lasciato dai precedenti padroni ed entrato profondamente nei costumi locali.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 5 of 400

Cerca