- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Duribanchi / Il fascino indiscreto della quarta eta'

Giovedì 21 Maggio 2020

 

football-1 

 

Tra i tanti misteri che si aggirano tra noi, per non farci mancare nulla anche il martoriato calcio fa la sua parte. Rimettendo nel cassetto le conclamate e attese riforme (ma ne erano mai uscite?).

Andrea Bosco

Se n'è andato un altro: Bruno Bernardi detto “Bibì” firma de La Stampa che aveva la Juventus nel cuore. Un collega per bene che al calcio sapeva (bene) giocare. Parlava in modo “solenne” ma i suoi giudizi non erano “pomposi”. Erano rispettosi: soprattutto nei confronti di quanti gli stavano sulle scatole. Lo conoscevo da tanti anni. Incrociato le prime volte al Comunale di Torino durante la mia, tutto sommato breve, parentesi da giornalista sportivo. Era disponibile, Bruno, con i colleghi più giovani che non avevano dimestichezza con la “Divina”. Lui era di casa da quelle parti. Ed era generoso: una “dritta”, spesso, te la dava.

Read more...

 

I sentieri di Cimbicus / “Venite avanti, graziose mascherette”

Giovedì 21 Maggio 2020

 

anonymous 


Viaggio a ritroso tra maschere e travestimenti. Non c’è nulla di nuovo da raccontare, semmai un perenne rinnovamento su un tema antico quanto l’uomo. Ma da non prendere troppo sul serio.

Giorgio Cimbrico

Non sono le mascherine ma i travestimenti a rendere irriconoscibili i Bassotti. Un esempio: uno dei Bassotti, in finanziera e cilindro, si reca da Paperone e si presenta come banchiere Ottobas, ha la mascherina nera e porta i soliti segni di una trascurata rasatura, ma Paperone non sospetta minimamente l’inganno e apre una trattativa. La maschera di ferro: ultimo a indossarla sullo schermo, Leonardo di Caprio. I moschettieri erano Gabriel Byrne, Jeremy irons, John Malkovich e Gerard Depardieu. Domanda da un penny: chi era Porthos?

Read more...

 
 

Piste&Pedane / Elogio della liberta' (sino alla prossima pandemia)

Martedì 19 Maggio 2020

 

runners 


Lo sport (o quel che ne resta) al tempo del coronavirus ovvero il trionfo del virtuale. Dal Giro d’Italia alla corsa individuale o di gruppo: tutto su tablet o smartphone (compreso il pacco-gara, ovviamente).

Daniele Perboni

Mi sono rotto, se permettete. Sì, mi son proprio rotto i “cabasisi”, per usare un termine tanto caro a Camilleri. Dalle mie parti si pronuncerebbe un meno elegante “am’son rut i ball”, ma dall’identico significato. Di che cosa sto parlando? Del mondo sbocciato con il nascere e il perdurare della quarantena che ci ha costretti ad abbandonare le consuete e tanto amate abluzioni pedestri, per abbracciare un altro universo, sino a pochi mesi addietro frequentato dai classici nerd (termine della lingua inglese con cui viene definito chi ha una certa predisposizione per la tecnologia ed è al contempo tendenzialmente solitario, … Wikipedia docet): il “virtuale” naturalmente.

Read more...

 
 

Duribanchi / L'emergenza sanitaria e la decretazione sistematica

Martedì 19 Maggio 2020

 
parlamento

Se è vero che col covid-19 il paese (il nostro) sta attraversando il peggior periodo della sua storia repubblicana, è altrettanto giustificabile che anche il parlamento sia finito in quarantena?

Andrea Bosco

“Circola un documento-manifesto della Fondazione Vargas Lllosa che ha avuto larga eco in Spagna, Francia e Oltreoceano, da noi pressoché ignorato, che ci ricorda un'ovvia regola storica: la situazione di emergenza (reale o fatta vivere per tale) genera per sua natura spinte autoritarie […]. Esautorato il Parlamento? Ma da quanti anni è in quarantena? Da quanti anni non svolge sostanzialmente altra funzione che quella di ratifica dei decreti dell'esecutivo? Una volta lo si diceva anticamera dei partiti – che almeno erano organismi politici – ma ora? […] Non vedo alcun segnale nella gestione di questa crisi di un possibile cambio di punto di vista. Nessun segnale che se ne voglia uscire con riforme radicali del Parlamento e del rapporto tra i diversi livelli dello Stato […].

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Il vuoto di Velasco e la notte senza senso

Lunedì 18 Maggio 2020

 

velasco 


“La squadra dei sogni per toglierci l’incubo di tutto il resto e il basket che si sbrana non aiuta a migliorare l’umore. Volevamo coraggio, abbiamo soltanto pezze per coprire che sono peggio dei buchi”.

Oscar Eleni

Alla ricerca di pietre per architettura funeraria come quella meravigliosa dal Tai Mahal. Voglia di silenzio e ricordi adesso che devi tornare a schivare gente ululante oltre al virus. Fase due per l’inferno? Speriamo di no. Ci teniamo il meglio dell’isolamento, dai pensieri profondi di Larissa Iapichino che rimpiange la scuola più dei nostri governanti, più della sua amata atletica che certo onorerà come molte delle promesse che purtroppo non vedremo in campo per tanto tempo anche senza illuderci troppo o accontentandoci di vedere Tortu solo nella pubblicità e Tamberi nei viaggi di Gulliver. Belle anime quelle di certi campioni che hanno aiutato, partecipato.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 2 of 407

Cerca