- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

I sentieri di Cimbricus / I gemelli astrali del disco

Martedì 25 Gennaio 2022


     babka


Il percorso paralleo di Rink ed Al – inconsapevoli eredi di Adolfo e Fortune – contemporanei vicini di casa che hanno spinto lontano i confini della più classica delle discipline. Personalità diverse con un destino comune.

Giorgio Cimbrico

Richard Babka, per tutti Rink, ha dato l’addio a 85 anni: era un gigante che veniva da Cheyenne, Wyoming: 1,96 per 121. Quando andò alla University of Southern California giocava a football nelle linee di difesa, a basket sottocanestro e lanciava il disco: una serie di infortuni al ginocchio lo costrinse a concentrare il suo talento sulla pedana. Parlando di Rink è inevitabile parlare anche di Al: Oerter, newyorkese del sobborgo di West Babylon, era nato il 19 settembre del 1936, Babka quattro giorni dopo. Quasi gemelli a distanza.

Read more...

 

Duribanchi / Politica e sport, "pezo el tacon del buso"

Martedì 25 Gennaio 2022

 

 elezione-presidente


La situazione politica del paese, sempre più oppresso dai debiti e dal Covid, si è avvitata in uno stallo che potrebbe preludere ad un disastro. Altro che le sbandierate riforme. E, nel suo piccolo, lo sport non è da meno.

Andrea Bosco

Amadeus, Giuseppe Cruciani, Claudio Lotito, Alfonso Signorini, Dino Zoff: sono alcuni dei nomi che (alcuni) “grandi elettori” hanno consegnato all’urna nella prima votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica. Senza vergogna, nell’anonimato della “gabina”. Senza rispetto: né per i cittadini, né per un Paese devastato dalla pandemia, né per gli stessi nomi indicati. Il resto una marea di “bianche”. Perché lorsignori stanno “trattando”. E cosa trattano? Le loro poltrone. E quella del presidente della Repubblica è la più ambita. Stanno trattando ora non avendo trovato il tempo per trattare “prima”.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / In morte del saltafossi Ben Kogo

Lunedì 24 Gennaio 2022


kogo


Sul podio olimpico del Messico il primo 1-2 keniano sulle siepi, due giovanotti dal nome biblico. Quasi senza volerlo, ma entrambi con l’altura nelle gambe e nei polmoni e una certa sfacciata e incosciente improntitudine.

Giorgio Cimbrico

A pochi giorni dalla scomparsa di John Velzian, l’allenatore inglese che comprese gli illimitati mezzi degli uomini del vecchio Kut, Kenya-Ugnada-Tanganyka, a 77 anni se n’è andato Benjamin Kogo, uno dei primi saltafossi donati dal Kenya, medaglia d’argento a Messico quando due giovanotti dal nome biblico cambiarono la storia di un distanza e le diedero una direzione. Amos Biwott e Ben Kogo (nella foto col n. 567) erano compaesani, tutti e due del distretto non lontano da Eldoret che prende il nome dalla tribù che vi abita, i Nandi.

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Le cose vanno malamente (assai)

Lunedì 24 Gennaio 2022

 

basket-2


Solito disfattismo dell’italietta provincia e bordello? Probabile: di sicuro resta difficile capire come si gioca a calcio o basket da queste parti, su prati con patate nascoste, su legni duri pieni di adesivi salva bilancio, ma non giunture.

Oscar Eleni

Accompagnato dal perfido ragno violino che avvelena ancora, scortato dalla testuggine che ci mette 3 minuti a portare gli anelli agli adorati veterinari sull’altare, ospite della leonessa che in Tanzania ha deciso di adottare un cucciolo di gnu invece di mangiarselo come farebbe un signorotto qualunque di questa era. Si fa di tutto, e si cerca compagnia ovunque pur di vincere questo senso di nausea in un Paese che, contrariamente a quello che speravi, si fa sbranare dall’ingordigia, prigioniero delle schede bianche con anima nera, sfinito dal mercato, non soltanto quello del calcio, perché si vende e si compra di tutto, la dignità, l’anima.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Verso il poco celeste impero

Sabato 22 Gennaio 2022

 

pechino-flag
La Cina ha preparato per i Giochi una app che per i visitatori olimpici può trasformarsi in un pericoloso strumento di raccolta dei dati personali e di rigida sorveglianza. Chissà se al CIO se ne sono accorti.

Giorgio Cimbrico

Il premio per il miglior commento va a Noah Hoffmn, americano con un passato olimpico nello sci nordico: “State zitti, parlerete quando sarete di ritorno a casa”. Più che un commento, un consiglio per chi sta per partire per l’Olimpiade invernale, per Pechino 2022 dove chi si azzarderà a fare qualche osservazione, qualche critica rischia il ritiro dell’accredito, l’espulsione. Forse peggio.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 535

Cerca