- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

  Direttore: Gianfranco Colasante   

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)





I sentieri di Cimbricus / Se anche il cinema si affida agli algoritmi

Mercoledì 28 Dicembre 2022


toro scatenato


Una indagine di Variety, la testata che ha fatto la storia del cinema, ha messo in fila i 100 migliori film di ogni tempo. Stupisce, ma fino a un certo punto, che non vi figuri nessun soggetto sportivo. 

Giorgio Cimbrico 

Complimenti ai colleghi di Marca che hanno messo le cose a posto: Usain Bolt a Kylian Mbapè affibbia circa 6 chilometri orari. A parte i picchi, se il giamaicano viaggiava tra 9”70 e 9”80, il capocannoniere del Mondiale è un velocista da 11”0. Le iperboli dei calciofili e calciomani vanno ridimensionate. Ma noi, grazie al nostro occhio e alla nostra esperienza, lo sapevamo già.  

Read more...

 

Fatti&Misfatti / Il solito raffreddore delle idee

Martedì 27 Dicembre 2022

 

fioretti 

 

Mortaretti per feste esagerate dove la gente ha sempre finto di sentirsi più buona, tutti meno il tuo vicino, in molti casi i tuoi parenti, i ricchi dirigenti che al brindisi hanno annunciato buoni bilanci, ma anche "tagli necessari".


Oscar Eleni

Con il naso gocciolante alla ricerca di un rifugio come la cagnolina del Chapas costretta a partorire in un presepio. Lei è stata fortunata. Le hanno portato cibo, in molti si sono offerti per accogliere i cuccioli seguendo un rito della tradizione Maya. Difficile trovarlo da queste parti il rifugio giusto mentre si parla di pace scatenando i droni, ammassando truppe alle frontiere, serbi e kosovari, cinesi e gente di Taiwan, Afghanistan in armi, Iran con le forche belle in vista.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / L'uomo che pennellava i distacchi

Sabato 24 Dicembre 2022

 

adorni-v 


Vittorio Adorni – il ciclista che non amava gli stereotipi, ma coraggio ed ardimento – se n’è andato a 85 anni in uno dei pochi giorni dell’anno in cui quelli della carta stampata non lavorano. Capitò anche con Charlie Chaplin.

Giorgio Cimbrico

Una volta, a pranzo a Parma: un carrello di bolliti imponente. Vittorio Adorni si stupiva dell’esattezza dei ricordi del suo interlocutore. Secondo, Van Springel, a 9’56”, primo di un’altra corsa, era il “catenaccio” di Tuttosport. Mai più capitata una cosa del genere. Adorni sorrideva e assentiva. Quel ritaglio doveva essere nella sua collezione. 

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Un primo verso che nessuno ha dimenticato

Sabato 24 Dicembre 2022


cohen-g

 

Un altro del Ramsey’s Boys ci ha lasciato: ora della formazione dei Leoni, quel giorno in maglia rossa, ne restano solo due. Il terzino destro George Cohen, oltre che della Nazionale, è stato un fedelissimo del Fulham con la cui maglia ha sempre giocato.

Giorgio Cimbrico 

Se n’è andato George Cohen, aveva 83 anni, e dei Ramsey’s Boys che il 30 luglio 1966 a Wembley conquistarono la Coppa Rimet (ora ha cambiato nome e si chiama World Cup) sono rimasti in due. Geoff Hurst, l’uomo del gol fantasma e della tripletta in finale che Kylian Mbappè ha uguagliato 56 anni dopo, e Bobby Charlton che da tempo vive nella nebbia. 

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / 2023: il gioioso sbarco della Ryder Cup

Venerdì 23 Dicembre 2022

 

marco-simone 

“Un indotto di 500 milioni, che potrebbe spingersi sino al miliardo, e un impatto sociale che cambierà la vita ad un milione e mezzo di cittadini”. A spese nostre, ma questo è solo un dettaglio. L’annuncio resta: verificare per credere.

Giorgio Cimbrico

Ceffi da rugby, dicevano una volta i francesi quando venivano inquadrati i volti degli avanti dei Galli-Galletti. Il tempo è passato e ora siamo di fronte ad altri tipi di facce. Di bronzo o, come diciamo nella mia città, simili alle lastre che, pezzi di pietra cruda appena sbozzata, pavimentano tratti del centro storico.
In clima natalizio, dopo un silenzio sorprendentemente lungo, è tornata in scena la Ryder Cup di golf, il terzo evento più importante del mondo (la fonte è roba loro…) che tra cospicui interventi governativi e comunali (romani), andrà in scena, nella seconda parte del 2023, dalle parti di Guidonia, sui terreni privati della famiglia Biagiotti.

 

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 9 of 626

Cerca