- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

  Direttore: Gianfranco Colasante   

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)





Piste&Pedane / Italia, piccola Giamaica del Mediterraneo?

Lunedì 20 Maggio 2024

 

jacobs-marmi-24 


La seconda volara di Marcell Jacobs è stata al centro dell’inaugurazione della nuova pista del mitico Stadio dei Marmi. Si poteva fare di più? Certo, a suo stesso dire. Vedremo. Ma dietro c’è un certo fermento.

Daniele Perboni

Luci e ombre sulla giornata romana andata in scena allo “Stadio dei Marmi”, quello che, ripetuto sino alla noia da telecronisti, intervistatori e presidente federale, è lo “stadio più bello del mondo”. Ad aggiustare un poco le misure, per fortuna, ci ha pensato il direttore tecnico La Torre che, da buon lombardo trapiantato, ha voluto precisare che anche l’Arena milanese, architetto Luigi Canonica, non scherza affatto.

Read more...

 

Fatti&Misfatti / Per Allegri e Poz riapre il Bagaglino

Lunedì 20 Maggio 2024

 

basket-2020 

“Gli indignati giustamente ricordano che nel Bagaglino dello sport il primo a strapparsi le camicie, inseguire arbitri, è stato il Gianmarco Pozzecco che adesso recita ogni sera un rosario speciale per la difficile qualificazione olimpica.”

Oscar Eleni

In posa da serpente sotto il salice solitario che a 10 metri dalla riva nel lago neozelandese Tanaka richiama più spettatori che certe partite. In troppi sport si rosica per risicare il risultato, firmare contratti, salvare la pelle, il posto. Adesso nel basket hanno inventato il catenaccio Messina alla vigilia di una semifinale contro Brescia che potrebbe diventare la fatal leonessa per i pitoni di casa Armani.

Read more...

 
 

Piste&Pedane / "Non servono santi in Paradiso"

Giovedì 16 Maggio 2024

 

fabbri 4 

Il gran timoniere sant’Antonio da Sesto, l’ex Stalingrado d’Italia frena e scaramanticamente borbotta: «Quando mi chiedono di questo momento di gran spolvero dell’atletica italiana rispondo che “è solo culo”…». Ma non è vero.

Daniele Perboni

Che l’atletica italiana sia in salute è quasi pleonastico affermarlo. Dopo l’uragano di Savona, poi, anche i più disattenti se ne sono accorti. Tre primati italiani ed uno mondiale migliorati non sono bruscolini. Tutto è accaduto in una manciata di minuti, non oltre l’ora e trenta.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Fury e Usyk: un pomeriggio da riunificatori

Giovedì 16 Maggio 2024

 

boxing-ring-background-1500-x-1071-hocop1zv0d3hb0g1 


Il confronto con la saga di Kinshasa, colonna sonora di una stregonesca Miriam Makeba, non regge proprio: troppi gli elementi discordanti. Ma che almeno lo scontro serva a rimettere un po’ d’ordine nella giungla selvaggia delle sigle.

Giorgio Cimbrico

La notte di Kinshasa è lontana quasi cinquant’anni. Ora – sabato prossimo – è il momento del pomeriggio di Riyadh, Arabia Saudita, un tempo felix, oggi molto ricca. Alì se n’è andato, George Foreman è diventato un grosso Budda che ha fatto fortuna con una griglia per barbecue.

Read more...

 
 

Duribanchi / Una grande idea mai realizzata

Martedì 14 Maggio 2024

 

european_parliament_strasbourg_hemicycle_-_diliff 

Si avvicinano le elezioni europee. Cosa cambierà? Lecito chiederselo, sbagliato attenderselo. L’Europa resta la grande incompiuta. Dove la burocrazia è un mostro che ingrassa e rinvia sistematicamente ogni decisione che conta.

Andrea Bosco

Cosa ci aspetta? Niente di buono, temo. Neppure sono pessimista. Fotografo la realtà. E la realtà dice che Putin dopo aver devastato l'Ucraina, lo potrebbe fare anche con altri paesi confinanti. Quindi nessuno è al sicuro. Anche perché l'Europa, la grande Europa, la civile Europa, non è in grado di dissuadere il tiranno di Mosca. L'Europa è una grande idea mai realizzata.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 7 of 690

Cerca