- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

FuoriOnda / Giochi, atto primo: Brasile, festa rimandata

Venerdì 5 Agosto 2016

neymar

di FIAMMETTA SCIMONELLI

Lo Stadio di Brasilia, gremito in ogni ordine di posti, si è presentato perfetto ai giocatori e ai tifosi che sognavano una grande partita di esordio per la nazionale olimpica di calcio, opposta al Sudafrica Un’atmosfera colorata e gioiosa, ma composta, propria di un Paese che da sempre ha dimostrato di saper interpretare lo sport del pallone con fantasia, eleganza e passione. Il Brasile voleva aprire il torneo vincendo, ma è riuscito a chiudere solo con uno 0 a 0 che ha lasciato a tutti l’amaro in bocca. Calciatori e appassionati avrebbero voluto terminare la serata ballando e cantando, come è loro costume, ma, con tanta delusione, devono rimandare la festa alle prossime partite.

Read more...

 

CONI / Il premier Renzi apre Casa Italia, lussuoso spot per Roma 2024

Giovedì 4 Agosto 2016

casa italia-rio

Reduce dalla cerimonia che ha illuminato di tricolore la statua del Cristo Re, il presidente Matteo Renzi ha inaugurato ieri sera Casa Italia. Per questa edizione 2016 (la prima Casa Italia della storia, in forma molto più spartana, risale a Los Angeles 1984) - "la più elegante di sempre", come ha chiosato Giovanni Malagò - non si è badato a spese. Si tratta del selettivo Costa Brava Club, uno splendido edificio costruito su un promontorio isolato tra Barra da Tijuca e Sao Conrado, raggiungibile con una scenografica strada sospesa. Se si intendeva colpire i membri del CIO (poco prima l'Assemblea aveva approvato in via definitiva l'introduzione di cinque nuovi Sport per Tokyo 2020, solo tre dei quali resteranno in via definitiva nel programma), il colpo può ritenersi riuscito, anche se non in molti hanno accolto l'invito.

Read more...

 
 

Rio 2016 / Previsioni medaglie: gli USA davanti alla Cina? E l'Italia?

Giovedì 4 Agosto 2016

rio-cerchi

di LUCIANO BARRA

Come sempre, alla vigilia dei Giochi, il gioco preferito riguarda la previsione sul medagliere finale. Sport Illustrated e l’Associated Press sono pionieri in questo azzardato esercizio. Ma, come sempre, le loro scelte sono molto influenzate dal fatto che ambedue le testate sono fondamentalmente americane. Solo così si spiegano le 135 medaglie aggiudicate agli Stati Uniti dall’Associated Press. Ovviamente, queste classifiche sono fortemente influenzate dal recente “effetto Russia” e dalle sue conseguenze che non sono ancora del tutto chiare.

Read more...

 
 

Storia / Svelato il mistero Rivabella, primo italiano ai Giochi Olimpici

Mercoledì 3 Agosto 2016

athens-1896 2

di G.F. COLASANTE

La storia dell’olimpismo italiano inizia con una casualità e una delusione. La casualità del tiratore Rivabella e la delusione del maratoneta Airoldi. Tutto comincia ad Atene il 25 marzo del 1896, un lunedì. In tutto il resto del mondo cadeva il 6 aprile, ma i greci continuavano a contare il loro tempo secondo il calendario Giuliano. Per quell’avvenimento epocale, coincidente con le feste celebrative dell’indipendenza greca, una folla enorme s’era adunata sulle abbacinanti scalee del rifatto Panathinaikon di Licurgo, l’antico stadio che un mercante greco residente ad Alessandria, Georgios M. Averof, aveva riportato alla luce sborsando 585.mila dracme oro.
(al cenrto della foto, la statua di Averof eretta nello Stadio, sullo sfondo il Partenone).

Read more...

 
 

Focus / Cattivi pensieri: Juve e Armani oltre la siepe

Martedì 2 Agosto 2016

armani-1

di OSCAR ELENI

Dalle terme elitarie di Marienbad, nel ricordo di un film bello, ma doloroso, cercando in Boemia quello che speravano fosse salvezza, del corpo e dell’anima, tipetti come Marx, Beethoven, Goethe, Dostoevskij, Chopin. Capito dove ci siamo rifugiati adesso che lo spirito sembra ancora forte sapendo che il resto non lo è più come sperano in molti slinguatori del sistema imperante. Non si poteva più resistere lì da voi dove pagate con poche stelle, dove se dai un dito agli Amoroso di turno ti prendono il braccio e te lo strappano come vorrebbe fare un giocatore sprecato da se stesso che se la prende con Boniciolli perché lo hanno abituato così. Dai la colpa agli altri. Un gioco di società che funziona benissimo da noi. Chiedete al presidente Petrucci che a Torino saltava da una poltrona all’altra, cercando di scoprire i segreti della sua presunta Nazionale più forte di sempre, per schivare gli ambasciatori di troppi giocatori che si isolano dal gruppo andando in cuffia, ma se hanno un problema mandano avanti gli altri, nella corte non mancano i sapientoni, interessati, ovviamente. Magari sarà uno dei motivi che fanno riflettere Messina anche se, siamo sicuri, ha voglia di vendetta.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 Next > End >>

Page 295 of 416

Cerca