- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Agli Europei risorge Antonio Rossi, ma la sorpresa è Michele Zerial

Canoa
Domenica 18 maggio 2008   

Antonio Rossi mette nei guai il CONI che, più o meno velatamente, l’alfiere per Pechino l’aveva già individuato nel nuotatore Rosolino. Sarà ora difficile non tenere nella debita considerazione la candidatura del lecchese che, all’ultima possibilità offerta dagli Europei, ha centrato la qualificazione olimpica con il K4 (in barca, con lui, gli esordienti Benedini, Ricchetti e Piemonte). Rossi, quaranta anni a dicembre, sarà così ai Giochi per la quinta volta, con la speranza di arricchire la sua personale bacheca olimpica che conta cinque medaglie tre delle quali d’oro. Nella canoa azzurra solo Beniamino Bonomi aveva sommato cinque presenze olimpiche.

Read more...

 

Scudetto: sulla ruota del Recco esce il 22

Pallanuoto
Mercoledì 28 maggio 2008   

Superando per 10-5 la Pompea Brescia in gara-3, la Pro Recco di Pino Porzio liquida la pratica e appone il sigillo all’89° campionato, ventiduesimo scudetto della serie e terzo di fila (come l’Inter). Come nel calcio, anche in piscina risulta determinante l’apporto degli stranieri: dalla prossima stagione si annunciano norme più restrittive sui “naturalizzati” che, ci si augura, servano anche al rilancio della nazionale. Una superiorità schiacciante, quella dei recchini, che sulle 48 partite del campionato  ne ha perso una sola, durante la regular season, contro Posillipo.

Read more...

 
 

Intitolato ad Alfredo Berra lo stadio degli Eucalipti

Atletica
Lunedì 12 maggio 2008

Active Image

...Sabato 10 maggio, preceduto da un convegno sul tema, si è tenuta la cerimonia (affollata di ingrigiti e partecipi ex-atleti) che ha dedicato lo stadio romano degli Euclipti ad Alfredo Berra [1928-1998], lo sfortunato giornalista e dirigente, torinese per nascita e romano per affezione, che tanta parte ha avuto nell’organizzazione e nello sviluppo dell’atletica capitolina alla vigilia dei Giochi del ‘60. Lo stadio, che ora ricade sotto la gestione dell’Università Roma-Tre, da molto tempo non è nelle migliori condizioni, anche se piace sbandierare la sua malandata pista in terra quale lacera bandiera di una “cultura” sportiva dimenticata dai più.

Read more...

 
 

La scomparsa di Carolina Tronconi

Ginnastica
Giovedì 8 maggio 2008   

La notizia non è freschissima ed era sfuggita ai più. L’aveva rilanciata l’agenzia Eco di Pavia diretta da  Miriam Agili. La nota, in data 12 febbraio 2008, diceva: “Scompare un altro personaggio che ha fatto grande la storia sportiva della nostra città. All’eta di novantaquattro anni – ne avrebbe compiuti 95 il prossimo 22 maggio – si è spenta Carolina Tronconi, una delle indimenticabili “pavesine” capaci di vincere la medaglia d’argento nel concorso a squadre di ginnastica alle Olimpiadi di Amsterdam del 1928”.

Read more...

 
 

A un passo dalla qualificazione olimpica

Hockey prato
Martedì 6 maggio 2008

Manca ai Giochi dal 1960 la nazionale di hockey prato, e a quel torneo romano fu presente più perché si giocava allo stadio dei Marmi per per meriti acclarati. E da allora non ha avuto altre occasioni. L’impresa di qualificarsi per Pechino, perché di una vera impresa si sarebbe trattato, l’ha ora sfiorata la squadra femminile che è arrivata a giocarsi l’unico posto disponibile nel torneo indetto dalla FIH. Hanno prevalso in finale le coreane, ma resta la soddisfazione e un non lieve rimpianto. Anche gli uomini avevano affrontato il torneo di recupero per la qualificazione dell’ultima squadra, ma senza toccare lo stesso rendimento.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 181 182 183 184 185 186 187 188 Next > End >>

Page 185 of 188

Cerca