- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

I sentieri di Cimbricus / E se il calcio prendesse esempio dalla Swissair?

Venerdì 27 Marzo 2020

 

gravina-5

 

"Quelli che si sdegnano, specie a comando, non mi sono simpatici. E così, anche di fronte a quella che in un film Michael Caine definiva quella roba spiacevole da calpestare, non mi sdegno, prendo atto".

 

Giorgio Cimbrico

Sofia Shapatava, tennista georgiana di bassa classifica – è n. 371 – è diventata la portavoce dei giocatori e delle giocatrici che campano con i tornei dai piccoli montepremi lanciando una petizione e chiedendo aiuto e sostegno economico alla federazione internazionale, all’ATP e alla WTA. E’ come il mantello di San Martino: “Io sono ricco e te ne cedo metà”. Sul tema, un magnifico El Greco che potere cercare in qualche museo virtuale: l’originale è alla National Gallery di Washington. Passiamo alla Lega calcio che ha steso un articolato documento sul costo del lavoro e sui problemi derivanti dal blocco ai campionati e lo presenterà a Palazzo Chigi.

Read more...

 

I sentieri di Cimbricus / Giu' le mani dai ciliegi, please

Giovedì 26 Marzo 2020


coe-bach


Non sappiamo se è vero che - dopo il Coronavirus - nulla sarà più come prima. Lo ripetono in troppi perchè sia credibile. Ma una previsione si può azzardare. Anche la guida del CIO potrebbe cambiare. Che ne pensate del "giovane" Seb?

Giorgio Cimbrico

Sapete cosa ha detto Thomas Bach? Che il calendario del 2021 è piuttosto complicato, e così ha dato il compito a una immancabile task force di esaminare la situazione e, di concerto con i giapponesi, trovare una soluzione, fermo restando che Tokyo 2020+1 deve concludersi entro l’estate.
Qualcuno, anche qui sui nostri disastrati lidi, ha azzardato che potrebbero essere varati i primi Cherry Blossom Games, i Giochi dei fiori di ciliegio: aprile, oltre ad essere il mese più crudele (Ts Eliot, “La terra desolata”, titolo quanto mai adatto), coincide con i giorni della nevicata più lieve e poetica: quei petali sono finiti nelle brevi liriche note come haiku e nei disegni su carta di Hiroshige, Hokusai, Utamaro che, come paesaggisti e studiosi delle società del loro tempo, potremmo avvicinare ai nostri Canaletto, Bellotto e Guardi.

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Nostalgia canaglia, nel timore del domani

Mercoledì 25 Marzo 2020

 

digitalizzato_20200325 3


“In questa quaresima vorrebbero un ricordo della Forza e Coraggio nel 150° anniversario della gloriosa società, sapendo che in via Gallura, palestra, campo, pista, abbiamo passato una vita. Fintamente gloriosa, artatamente fantasiosa.”

Oscar Eleni

Sotto un tiglio a 180 metri da casa, in piazza Po, Milano non più da bere, ascoltando le voci di chi sgrida se in questa prigione non te la senti di scrivere, figurarsi se c’è tempo per andare dietro a quelli del basket che litigano anche nelle videoconferenze sapendo tutti che la stagione è finita ed è venuto il tempo di farsi un bell’esamino nella coscienza vuota, guardando tristemente al domani in bancarotta, con un Paese in ginocchio anche se tutti fingono che sia unito almeno adesso. Ma dove? Li sentite i corvi nell’arena?

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / E se riscoprissimo la cultura?

Mercoledì 25 Marzo 2020


tokyo-fiaccole


Forse è solo una illusione di vecchi sognatori: ma vogliamo continuare a credere che Tokyo 2021 vada oltre un semplice spostamento di date. Che significhi l'avvio di un recupero di valori e, perchè no, di etica. Che lo sport torni ad essere lo Sport.

 

Giorgio Cimbrico

Di fronte al responsabile assedio delle federazioni internazionali – in primis, l’atletica – e di alcuni comitati olimpici che non potevano più sopportare l’atteggiamento della casa madre, e cogliendo al balzo la resa di Shinzo Abe, il CIO ha evitato un mese di vuote chiacchiere e in tempi contratti ha benedetto la decisione del governo giapponese. “Se l’hanno detto loro, noi cosa potevamo fare?”.

Read more...

 
 

Cinque Cerchi / Tutto da rifare: ne riparliamo il prossimo anno

Martedì 24 Marzo 2020

 

tokyo-2021 2


Una scelta obbligata e sofferta quella presa da Thomas Bach e da Abe Shinzo: i Giochi di Tokyo vengono rinviati al 2021. Mai accaduto prima. Ma anche uno tsunami per i calendari internazionali.

Gianfranco Colasante

Alla fine, gli ultimi due soldati giapponesi ancora in guerra hanno deciso di deporre le armi, convinti se non battuti dall’offensiva che pare inarrestabile del Coronavirus. Così oggi, all’ora di pranzo, il presidente del CIO Thomas Bach e il premier giapponese Abe Shinzo hanno comunicato al mondo d’aver – di comune accordo – stabilito il rinvio al 2021 dei Giochi della XXXII Olimpiade. Quanto alle date, saranno da stabilire nel dettaglio ma viene precisato che non si andrà oltre l’estate (quindi con una ragionevole possibilità di mantenere gli stessi giorni previsti per quest’anno: 24 luglio/9 agosto). Una decisione che era nell’aria e che in qualche maniera era stata adombrata già nel comunicato del CIO di due giorni fa che esaminava le diverse possibilità, “including the scenario of postponement”.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 1 of 400

Cerca