- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -
Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00



Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

GIOCHI OLIMPICI

PDFPrintE-mail

(gfc) La celebrazione dei Giochi Olimpici â€“ e quanto ad essi collegato (testi, schede, medaglie, dati biografici, risultati, ecc.) – costituisce il “nocciolo” di questo giornale. Nella stesura di questo Repertorio sui Giochi sono stati utilizzate cinque categorie: 

Giochi Olimpici nell'AntichitĂ  [776 a.C. - 393 d.C.]
Giochi Olimpici Estivi [1896-2012]
Giochi Olimpici Invernali [1924-2014]
Paralimpiadi [1960-2014]
Concorsi d'Arte [1912-1948]


Alcune note. Per le Olimpiadi dell'Antichità tenute ad Olimpia, lasciando il tema agli studiosi della civiltà greca, ci si è limitati all’elenco dei vincitori, tradizionalmente noti (l’ultimo dei quali risale al 385 d.C.) con sintetiche note di commento. Si è anche colta l'occasione di questa stesura (che in Italia mancava dall'epoca dei Giochi di Roma) per suggerire alcuni testi utili all'approfondimento.

PiĂą ampio (si ritiene), particolarmente in chiave italiana, l'esame e la documentazione dei Giochi moderni, Estivi ed Invernali. Esso risulta così articolato:

- Storia delle singole edizioni e Scheda di riepilogo
- Atleti italiani vincitori di Medaglie divisi per Sport

- Atleti italiani saliti sul Podio per ciascuna edizione

Per le Paralimpiadi, con un testo storico, sono riportati i medaglieri. Per i Concorsi d'Arte sono riportati i nominativi degli artisti vincitori di premi.
  
Si tenga conto che la consultazione è libera e incoraggiata, ma che nel contempo si ricordi che tutti i dati sono tutelati (come la stessa testata) dalle consuete norme sul© Copyright.

 

Cerca