- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Piste&Pedane / L'atletica prende fiato e guarda avanti

Lunedì 2 Agosto 2021

 

battocletti-tokyo 

 

Dopo i fumi della sbornia d’oro, giornata di transizione, sia pure con alcuni azzurri in finali importanti. Ma sugli scudi finisce Nadia Battocletti, 21 anni, figlia d’arte, che guarda lontano e studia da prima donna.

Daniele Perboni

Ci siamo addormentati al confine dell’attacco cardiaco. Fibrillazioni provocate da due “sfrontati” ragazzi che hanno avuto cuore, fegato, spavalderia di fronte al mondo, incredulo, esterrefatto. Miscredenti che non hanno mai creduto a leggi che relegavano gli azzurri a una sorta di sudditanza verso altri grandi, grandissimi campioni di mondi lontani: Africa, Nord e Sud America, Caraibi, piccoli lembi di terra affondati nel deserto. 

Read more...

 

I sentieri di Cimbricus / Il sapore eccitante della vittoria

Lunedì 2 Agosto 2021


tamberi-jacobs


Due delle gare simbolo dell’atletica e dello sport, comprese nel citius e nell’altius del motto olimpico, feudo di due azzurri diversi e diventati uno solo in quell’abbraccio subito dopo il traguardo. (Articolo pubblicato stamani sul Secolo XIX).

 

Giorgio Cimbrico

La gara è aperta. E’ stato il più grande giorno nella storia dello sport italiano? A domande così impegnative (quale è il quadro più bello, quale l’armonia suprema, etc etc) l’unica risposta sensata è: magnifico averlo vissuto e, prima, averlo atteso con un sonno agitato, con qualche tormento vibrato dal dubbio. E ora non rimane che provare a fare i conti, oltre che con la storia, con i ricordi di prima e di seconda mano, vissuti, raccontati, o libreschi. Oggi con un elemento in più: la luce, che in questo caso sarebbe bene scrivere con la maiuscola.

Read more...

 
 

Tokyo 2020+1 / (9) Gianmarco e Marcell: la miniera dell'oro

Domenica 1° Agosto 2021

 

tamberi-gambone

 

Toccherà ora alla dirigenza dell'atletica porsi al livello delle due medaglie vinte nel giro di venti minuti (e che portano a 27 il totale olimpico). Perchè da qui si potrebbe/dovrebbe ripartire, riannodare molti fili e spegnere quelle litigiosità da cortile che stanno avvelenando l’ambiente.


MEDAGLIE ITALIA - 27 (4 ORO - 8 ARG - 15 BRO)
CLASSIFICA A PUNTI (10-8-6-5-4-3-2-1) - 179 GARE SU 339

1. Stati Uniti 730
2. R.P.Cina 558
3. C.O. Russo 485
4. Giappone 395,5
5. Gran Bretagna 387,5
6. Australia 338,5
7. Italia 327,5
8. Francia 285
9. Germania 237,5
10. Olanda 236

Gianfranco Colasante

I podi di Tokyo e i risultati degli azzurri 

Dopo aver consegnato in piscina le medaglie di bronzo alla 4x100 mista, Giovanni Malagò ha trovato modo di ringraziare Alfio Giomi, per due quadrienni presidente della FIDAL, per i due successi dell'atletica: due medaglie d'oro, come dire quante l'intera maxi-spedizione azzurra aveva vinto nei precedenti otto giorni di gara. Un segnale che ha più di una valenza e che va interpretato con intelligenza, specie dopo i segnali degli imminenti cambiamenti nel settore tecnico, annunciati e allarmanti. Auguriamoci che non resti solo un gradevole episodio di bon-ton. Quanto alla serata dei miracoli, partiamo da Marcell Jacobs: non so se, come ha suggerito Franco Fava su Rai-2, il vero erede di Bolt potrà essere lui, ma dopo stasera la possibilità appare più che concreta.

Read more...

 
 

Piste&Pedane / Una preghiera: per favore non svegliateci!

Domenica 1° Agosto 2021


jacobs-9.80


Serata magica e irripetibile, con Tamberi e Jacobs incoronati in contemporanea con l’oro olimpico. Ci vorrà del tempo per capire cos’è accaduto in pochi minuti nello stadio olimpico di Tokyo: ma per adesso godiamocelo.

Daniele Perboni

Esterno notte. Stade Louis-II, Principato di Monaco. Da pochi giorni sono terminati i Campionati d’Europa. Va in scena una tappa della Diamond League. Il nuovo campione continentale dell’alto, italiano, è in grandissima forma. Forse l’atleta più forte in quel momento. Serata magica. Con 2.39 fissa il nuovo limite nazionale, che resterà tale per anni. Interno giorno. Kombank Arena di Novi Beograd, periferia di Belgrado. Due uomini seduti sui gradini. Uno pelato, tatuato. L’altro di pochi anni più anziano, ex atleta, campione mondiale sotto tetto. Re delle cavallette. Piangono. Il più giovane è appena stato eliminato nelle qualificazioni del lungo.


jacon-tamberi

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Un confuso menu' nazional-popolare

Domenica 1° Agosto 2021

 

rai-sport


L’altra faccia dei Giochi, quelli che in cambio di un canone coatto propone la maxi-spedizione RAI che, tra esagerazioni ed improvvisazioni, strizza l’occhio al tifo da bar. Ma nulla di nuovo in Tv, tutto già visto: No non è la BBC.

Giorgio Cimbrico

Per chi è appassionato di dripping, la tecnica pittorica di Jackson Pollock, o dei vortici violenti e improvvisi alla Emilio Vedova, di note selvagge alla John Coltrane, di immense e sbilenche cattedrali di suoni come quelle erette da Karl Heinz Stockhausen, c’è quello che fa per voi: la trasmissione serale di Rai2 sui Giochi Olimpici di Tokyo VentiVenti. 2020 o 2021 non si può dire. Ho idea di aver esagerato con le citazioni, soprattutto con gli accostamenti: tutto sommato Pollock e Vedova sono stati due grandi rivoluzionari, Coltrane è stato una specie di Schonberg del jazz, Stockhausen è considerato uno dei grandi del XX secolo. Che poi fosse comprensibile è un’altra faccenda.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Next > End >>

Page 20 of 518

Cerca