- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Osservatorio / Equilibrio, saggezza ed umilta'

Lunedì 1° Febbraio 2021


fidal-2021 2

 

I risultati non si commentano: come si dice in politica, le volontĂ  degli elettori vanno rispettate. Il vincitore si prende tutti i meriti e agli sconfitti rimangono solo i rimpianti.

Luciano Barra

Ho assistito, per fortuna, in streaming all’Assemblea della FIDAL. Dico per fortuna perché da come erano tutti incappottati un bel raffreddore, con influenza allegata, sarebbe stato facile prenderseli. Ma ero curioso perché in genere da un’Assemblea si misura – al di à dei risultati elettorali – lo stato dell’organizzazione. Purtroppo ho avuto due sensazioni negative: una, sulla praticabilità di un’Assemblea di primo grado. Non tanto per gli aspetti organizzativi, anzi lì la FIDAL si è dimostrata più che valida. Ma per la ingestibilità di un’Assemblea con più di 600 partecipanti. La situazione deve essere stata molto strana con i delegati distanziati causa le norme Covid e divisi in due sale.

Read more...

 

Fatti&Misfatti / I soldi non vanno a canestro (per solidarieta')

Lunedì 1° Febbraio 2021

 

jokic


“Vedremo fino a dove arriverà il cinismo di chi non ha avuto il coraggio di considerare dal primo giorno la pandemia, la calamità delle porte chiuse e dei debiti in crescita.”

Oscar Eleni

Dal faro argentino nel canale di Beagle dove si vedono le cime della Patagonia e un filmato molto istruttivo che arriva da Londra. Nelle immagini un bel signore con gamba di gesso e cane al guinzaglio che lo segue zoppicando come lui. La storia finirebbe qui se il signore non avesse portato il cane dal veterinario, pagando anche tante sterline, per sentirsi dire che la meravigliosa bestia zoppicava non per un dolore, ma per solidarietĂ  con il padrone. Non la fa piĂą nessuno, figurarsi lo sciopero della fame aspettando il ritorno a casa di malati curati con piĂą affetto, si spera, in tempo di finti eroismi e furti ospedalieri di ogni tipo, del Maradona a quanto si sente dire.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / The Games must go on

Lunedì 1° Febbraio 2021


tokyo-2021 2

 

Se non ci fossero di mezzo i diritti tv, sarebbe il caso di andare avanti? Ogni tanto qualcuno rispolvera l’etica ed è capace di esprimere quel che è stata smarrita: un’opinione.

Giorgio Cimbrico

Cosa si saranno detti, testa a testa e faccia a faccia, Ibra e Lukaku? Magia nera o imbarazzanti ascendenze bosniache? Non c’è di meglio per le fugaci prime pagine dei siti, per il solito sdegno a comando, per la punizione esemplare che qualcuno invoca perché, come è noto, i campioni devono dare l’esempio. A chi? Perché? Perché sono molto ricchi? Perché sono “arrivati”? Perché tanti sbavano per loro e vorrebbero essere al loro posto a inveire su feticci o su mamme di facili costumi?

Read more...

 
 

Piste&Pedane / L'atletica sceglie e si affida a Stefano Mei

Lunedì 1° Febbraio 2021


mei_vittoria_ok 2


Ma non sarà una corsa facile quella che dovrà affrontare, un po’ come gli capitò nel 1986 sulla pista di Stoccarda: possiamo solo augurargli lo stesso risultato finale.

Daniele Perboni

«Spero di poter essere il presidente che unisce, datemi fiducia e riusciremo a portare l’atletica dove deve stare». Queste sono le prime parole di Stefano Mei appena eletto nella 43ª assemblea elettiva. Prende il posto di Alfio Giomi, in carica ininterrottamente dal 2012, quando successe a Franco Arese. Si conclude così la carriera del dirigente maremmano? Probabilmente no. Una carriera iniziata, a livello nazionale, nella lontana primavera del 1989 quando risultò il secondo dei consiglieri eletti (7268 voti), alle spalle di Livio Berruti (7274) e grazie a quei voti si guadagnò la carica di vice presidente in coabitazione con lo stesso ex velocista e il lombardo Enzo Campi.

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Messina e Sacchetti senza maschera

Venerdì 29 Gennaio 2021

 

messina 2


Aspettando i giorni della verità. Veramente aspettavamo dall’inizio una stagione gestita in maniera diversa, meno costosa, più produttiva nella ricerca e nel lavoro sul campo.

Oscar Eleni

Dalle rocce bretoni di Crozon per una dichiarazione non richiesta di innocenza. Nessuna voglia di suicidio. Invasione del giorno di magro per celebrare la sesta vittoria in fila nell’Eurolega di Ettore Messina. Sì, certo, lui e Stavropoulos potrebbero chiederci lo sventramento per aver criticato la costruzione della squadra senza un centro di gravità permanente oltre al magico Hines. Restiamo sulla posizione, perché questa Armani potrebbe davvero fare cose importanti a livello europeo se aggiungesse qualcosa, ma anche così, lo ammettiamo, merita tutto il rispetto.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 8 of 459

Cerca