- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Fatti&Misfatti / Suoni (quasi) cosmici al Forum

Lunedì 15 Febbraio 2021


datome-1 2


La coppa torna a Milano dopo quattro anni. Tormentati, confusi gli avversari anche sapendo che i vincitori hanno qualche debolezza. Al muro del pianto ci sono andati altri.

Oscar Eleni

Sul lago siberiano ai confini con la Mongolia per sentire i suoni cosmici che non riusciva a decifrare nel brusio del Forum di Assago dove Gandini e Petrucci, i numeri uno del basket de noantri, sembravano davvero innamorati, anche piĂą degli italiani per sua santitĂ  Draghi. Meglio mangiare pesce affumicato sulla rocca dello sciamano con i nomadi buriati che mettersi in coda per sapere dagli agenti assiepati ad Assago come si uscirĂ  da questa crisi. Di soldi, certo, ma anche di idee.

Read more...

 

Piste&Pedane / Diamo a Jacobs quel che e' di Jacobs

Domenica 14 Febbraio 2021

 

jacobs 2 


Non sempre “c’era una volta” è sinonimo di “era meglio”. Ma qualche considerazione su certe scelte della stampa sportiva concedetecela. Almeno in questo anomalo anno olimpico.

Daniele Perboni

Ascoltando Jimi Hendrix fare a pezzi l’inno americano con la sua inseparabile Fender Stratocaster, nell’aria gelida della campagna con il Burian che cristallizza barba e capelli, diamo libero sfogo a pensieri peccaminosi e impuri, fors’anche scellerati: il ritorno in quell’Eden dove lo spazio sugli organi di informazione dovevi sudartelo ogni mese, settimana, giorno, a suon di sgroppate, spallate, esplosioni da lasciar stupefatti e storditi redattori e lettori. Candide e ingenue considerazioni.

Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / Quando tutto era semplice e diretto

Venerdì 12 Febbraio 2021

 

pallone sgonfio


Il calcio invece è così, meglio non esprimere giudizi: un mondo di notti e nebbie, di cortine fumogene, di segreti da quattro soldi. Al massimo si può sperare in un labiale.

Giorgio Cimbrico

“Ora gliene dico quattro: Matarrese, vai a fare in culo”. “Ma stai zitto, barbone”. Il dialogo imperituro, quando non esistevano i bip di una censura controriformista che avrebbe deliziato Adriano VI da Utrecht, avvenne in diretta tv (RAI) tra Luciano Gaucci, presidente del Perugia, e Vincenzo Matarrese, presidente del Bari e fratello del potente Antonio. Curiosamente, Gaucci era un omone ma aveva una vocina sottile.

Read more...

 
 

Duribanchi / Vergogna sconosciuta, dov'e' il tuo rossore?

Martedì 9 Febbraio 2021


san-siro-planning

 

Nascerà un nuovo governo? Quasi una missione impossibile per Mario Draghi. Ma il nostro augurio è che ce la faccia: per il bene di tutti, anche di chi non conosce vergogna.

Andrea Bosco

Mai lette le favole di La Fontaine? Come quelle di Esopo, non sono racconti per bambini ma gocce di saggezza per adulti. Scrive La Fontaine, testualmente, ne “La volpe e la cicogna” di uno “Vergognoso come una volpe presa da una gallina”. Vergogna: non alle nostre latitudini. Il Bardo fa dire ad Amleto “Vergogna: sconosciuta, dove è il tuo rossore?”. Visto che non hanno vergogna, escluso che il volto gli diventi purpureo. Gerione Tintura si è congedato come un piazzista di pignatte con tavolino e con vista sul Parlamento. Da avvocato (ma non aveva detto che terminato il mandato sarebbe tornato all’attività forense?) a “facilitatore”.

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Cercatevi e (forse) riuscirete a trovarvi

Lunedì 8 Febbraio 2021


lba-21


Assago: dunque Coppa Italia per sapere se Ettore Messina, il più anziano in battaglia, ha ritrovato l’Armani dopo le maledizioni che avevano chiuso il gennaio magico.

Oscar Eleni

Sul bulbo di poppa insieme ai leoni marini che si fanno dare un passaggio dalla nave australiana, emigrante per vocazione visto quello che ci tocca nel balletto dei politici che cedono con fermezza. Fuga necessaria adesso che Burian, il cattivo tempo del gelo, vorrebbe congelare anche chi crede ancora in San Valentino, quelli che ne sanno sempre una più dell’allenatore nelle mani di presidenti col gozzo societario infiammato, aspettando una vaccinazione che non arriverà mai se agli anziani si augura di tutto, meno che vivere con dignità.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 6 of 459

Cerca