- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Opinioni / Finito l'inverno: riflessioni e (qualche) domanda

Mercoledì 3 Aprile 2019

 

doha-1 2


In archivio la stagione al coperto, si apre quella all’aperto che avrà il suo clou nell’appuntamento mondiale di Doha, senza dimenticare che siamo nell’anno preolimpico. Con quali prospettive e con quali programmi?

Massimo Magnani

Sono iniziati i primi raduni che proietteranno i nostri migliori atleti verso la stagione in pista, a partire dai Mondiali di Staffette che costituiscono una ghiotta opportunità per trovare qualche “posto al sole”. L’attività invernale ha messo in archivio anche i Campionati Europei Indoor, terminati da qualche settimana; la rassegna continentale indoor ha portato un oro dello splendido Gimbo Tamberi (che è solo all’inizio del suo nuovo cammino) e un meritato bronzo nella 4x400 femminile, un bottino non esaltante che accompagna comunque un rendimento di squadra dignitoso, seppur con luci (poche) e ombre (tante).

Read more...

 

I sentieri di Cimbricus / L'Africa che corre e' diventato un affare

Martedì 2 Aprile 2019

 

barega 


Le remunerative frontiere della corsa si spostano decisamente verso la strada. Conseguenza, si dice, dei nuovi format delle riunioni su pista, sempre piĂą prone ai padroni dello spettacolo. Tutto in 90 minuti, come insegna il calcio. Ma senza intervallo, altrimenti la gente si annoia.

Giorgio Cimbrico

Il vero titolo del libro di Karen Blixen non era “La mia Africa”, ma “Out of Africa”, lontano dall’Africa. Perfetto per quello che stiamo attraversando. La loro Africa è sempre più lunga e sempre più stretta: il dominio assoluto sulla maratona, divenuto ormai una voce nel Pil di Kenya, Etiopia, Eritrea e Uganda; un mondiale di cross – che non frega più niente a nessuno - portato a scadenza biennale e trasformato in campionato dell’Africa Orientale; l’ormai certificata sparizione delle gare lunghe dai meeting della Diamond League che concederà spazio al massimo ai 3000: sette minuti e mezzo possono esser sopportati da un pubblico sempre più frenetico e disposto alla distrazione o alla noia. Questo è il pensiero di facciata di chi all’apparenza comanda e in realtà obbedisce a ordini superiori.

Read more...

 
 

Piste&Pedane / Il lato (non tanto) segreto dell'abbandono

Martedì 2 Aprile 2019

 

convegno-faenza

 

Eppur si muove. Un convegno “tecnico” come occasione per valutare l'impatto di uno del maggior fenomeno negativo del nostro movimento sportivo: la costante tendenza all’abbandono da parte dei giovani. Ma anche occasione (la prima?) per misurare qualità e credibilità delle ambizioni future.

Daniele Perboni

Faenza, tardo pomeriggio del 29 marzo. Ex Convento dei Salesiani, pieno centro storico della Faventia medievale. L’evento a cui Alberto Morini, uno dei numerosi candidati a succedere al trono di Alfio Giomi (anche se l’ingegnere romagnolo insiste nel diniego ...), ci ha invitato è ricco di contenuti e rifiutare pare anche un poco scortese. Quindi eccoci, puntuali, in loco. Il “titolo” già dice molto sul tema della serata: “Non abbassare l’asticella, il talento sportivo. Ricerca, Abbandono, Mantenimento”. Tema conduttore l’abbandono precoce dell’attività sportiva. Introduce e modera Elio Locatelli. Relatori Francesca Vitali (psicologa dello sport), Matteo Bonato (ricercatore presso l’università di Milano), Francesco Di Stefano (video analista e collaboratore Fidal), Antonio La Torre, Walter Bolognani (responsabile tecnico delle squadre giovanili della Federazione nuoto).

Read more...

 
 

Fatti&Misfatti / Corrigetimi se sbaglio (o se potete)

Lunedì 1° Aprile 2019

 

moretti-ncaa 2

 

"Certo, basterebbe avere certi appoggi per evitare che si accorgano del fumo venduto per apparire miracolosi quando si è al massimo decenti mestieranti".

 

Oscar Eleni

Da Minneapolis, vecchia terra dei Sioux Dakota fra i grandi fiumi, Mississippi e Minnesota, per la finale NCAA dove ci sarà anche un italiano: Davide Moretti. Talento in fuga dal paese dei burattinai incapaci, uno che qui non sentiva la fiducia e ha preferito fare il grande viaggio verso Lubbock e l’università di Texas Tech dove corrono su cavalli selvaggi in maschera rossa verso le semifinali contro Michigan State che ha eliminato a sorpresa Duke e il suo mito. Un segno secondo il predicatore Petrucci già eccitato per Gallinari e Belinelli che sono nei play off NBA.


Read more...

 
 

I sentieri di Cimbricus / I pesci d'aprile nuotano in mezzo a noi

Lunedì 1° Aprile 2019

 

pesce-daprile

 

Ad essere un po' caustici, ma realisti, si può rilevare che il maggior difetto dei nostri dirigenti sportivi risieda nella pervicave tendenza a prendersi troppo sul serio. Lasciamoglielo credere. E intanto godiamoci qualche innocente paradosso. 

 

Giorgio Cimbrico

Pervaso dal suo solito, generoso e genuino entusiasmo, Giovanni Malagò non è riuscito a mantener segreta l’ancora ufficiosa ma già certa vittoria di Milano-Cortina, confidando il fausto evento a un ristretto gruppo di amici che trascorrono il tempo libero – e non solo quello – all’Aniene. La notizia è trapelata ed è giunta ai due governatori del Lombardo Veneto. Previste luminarie e fiaccolate. Stoccolma è vinta e i Giochi sono fatti.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Page 4 of 320

Cerca