- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Visintin

PDFPrintE-mail

Bruno Visintin

L’11 gennaio si è spento a La Spezia (dove era nato il 23 novembre 1932) Bruno Visintin. Non ancora ventenne aveva ottenuto la medaglia di bronzo nei Superleggeri ad Helsinki 1952, sconfitto in semifinale dal coetaneo statunitense Charles Adkins, poi laureatosi campione olimpico. Alla medaglia era arrivato superando per ko al primo turno il filippino E. Porto, poi ai punti il portoricano J. Curet Alvarez negli ottavi e l’irlandese T. Milligan nei quarti. Era tesserato per la “SC Virtus La Spezia”. Lasciata la bottega da falegname, passato al professionismo negli anni d’oro della boxe italiana, è rimasto nella memoria degli appassionati come grande avversario di Duilio Loi, contro il quale subì alcune sconfitte ai punti non sempre convincenti. Intelligente e calcolatore, è stato anche campione europeo dei Superwelter nel biennio 1964-65.
 

Cerca