- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Calcio / Abete verso la riconferma alla presidenza della FIGC

PDFPrintE-mail

Venerdì 28 dicembre 2012

Si vanno completando le strategie che porteranno – il prossimo 14 gennaio – alla rielezione dell’attuale presidente della FIGC, Luigi Abete. Come è noto il nuovo meccanismo elettorale, diverso da quello in uso presso le altre federazioni, è stato messo a punto lo scorso 23 ottobre da Giulio Napolitano, figlio del presidente della Repubblica, nel tentativo di trovare una intesa tra le varie anime che agitano il turbolento mondo del calcio. I signori del pallone non si amano e si temono reciprocamente, questo è un dato. Tra veti incrociati, per lo più a futura memoria, si va così faticosamente delineando il quadro “condizionato” delle componenti cui toccherà il privilegio di incoronare, per la terza volta, Abete verso Brasile 2014.

Il 62.enne Abete, nulla di nuovo sotto il sole, una vita trascorsa a vario titolo in federazione (primo incarico nel 1989 al settore tecnico), si presenta quindi per il suo terzo mandato. Era stato infatti eletto all’unanimità il 2 aprile 2007 – dopo una gestione commissariale di Luca Pancalli, dopo le dimissioni dell’allora presidente Franco Carraro, a seguito dell’inchiesta della Procura di Napoli denominata “Off-Side” – per essere poi confermato il 23 marzo 2009. Nella settimana precedente il Natale, le componenti che si sono via via espresse a favore della conferma di Abete sono state la Lega di Serie B, la Lega Pro (dove il 75.enne Mario Macalli ha ottenuto il suo quinto mandato), la Lega Dilettanti (Carlo Tavecchio per acclamazione), più i rappresentanti dei Calciatori e degli Allenatori.

Manca però ancora il placet della Lega di Serie A (guidata sin dal 2009 dal dimissionario Maurizio Beretta) dopo che il 20 dicembre scorso ai club non sono bastate tre votazioni per accordarsi sul nome del successore: lo scontro tra il presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi e Ezio Maria Simonelli si è conclusa con un nulla di fatto (11 a 6 il responso finale per Abodi: occorrevano 14 preferenze). Tutto quindi rinviato all’11 gennaio, come dire a tre giorni prima dell’assemblea federale. Nel caso Abodi dovesse assumere l’incarico della Lega di A, sarà inoltre necessario sostituirlo alla guida della Lega di B.

Un percorso, come si vede, piuttosto accidentato. Che per essere spianato avrebbe bisogno di soluzioni più coraggiose, a cominciare dal taglio netto tra la stessa federazione (e quindi il CONI, organismo pubblico che alla FIGC per il 2013 darà oltre 53 milioni di euro, poco meno di quanto distribuirà a tutte le altre federazioni messe assieme) e le Leghe professionistiche che riuniscono, si fa per dire, le riottose e indebitatissime società di vertice.

А не мешало бы, "Игры супер корова играть бесплатно"наставительно заметил Чиун.

Я не сомневаюсь, "Скачать аллен карр похудеть скачать аллен карр похудеть"что он простой почтальон, нанятый "Скачать песни зверей"офицерами форта.

Всю "Скачать песню самолёты"дорогу мы были точно очумелые, "Программу подбора причесок скачать"а я не мог различить даже трефового "Тесты по обществознанию скачать"туза.

Нет, Вискарре будут "Скачать фильмы гоблинским переводом"примером дикари прерий.

Если нам не удастся найти переправу "Роберт кийосаки богатый папа бедный папа скачать аудиокнига"на расстоянии "Игры на годовщину свадьбы"полумили, мы поднимемся вверх по "Скачать контурная карта россия"течению или спустимся вниз.

Некоторые предполагают, что они вместе купили плантацию.

 

Cerca