- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Federazioni / A prevalere e' sempre "l'usato sicuro ..."

Giovedì 6 dicembre 2012

Lo ha recentemente teorizzato anche il presidente del CONI Giovanni Petrucci che, a proposito della nostra dirigenza sportiva, si è speso a favore dell’usato sicuro … Altro che avventure, andiamo sul sicuro. E a dargli pienamente ragione sono i riscontri delle assemblee federali che si vanno svolgendo in tutto fretta per rispettare il termine perentorio del 19 febbraio 2013 scelto per le elezioni del Foro Italico, le quali – con risultato già scontato – porteranno alla presidenza del massimo organismo sportivo Raffaele Pagnozzi. Come ha ricordato Petrucci, “l’usato sicuro”, appunto. Se non andiamo errati, sono già 22 le federazioni che hanno tenuto le loro consultazioni post-olimpiche, sulle 40 effettive riconosciute a pieno titolo (senza voler tener conto di quelle di “servizio” e delle cosiddette “aderenti”).

La prossima, chiamata al voto, sarà la Pallavolo, convocata domenica prossima a Bellaria. Abbiamo ritenuto utile fare il punto su quanto avvenuto finora, elencando i risultati secondo il criterio delle percentuali di voti ricevuti. Oltre i numeri, risalta la piena conferma dell’assunto di Petrucci, con numerosi presidenti che si apprestano ad iniziare il loro quarto o terzo mandato quadriennale. Nessuna sopresa, come si può verificare di seguito.

Presidenti federali per il quadriennio 2013/2016 (e loro percentuali).

98,4%
(Badminton – Milano, 25 novembre)
Alberto Miglietta (confermato): 98,38%
Altro candidato: Domenico Romano 1,62%

95,3%
(Tennis – Roma, 9 settembre)
Angelo Binaghi (candidato unico, confermato, 4° mandato): 95,28% (1857 voti su 1949).

94,1%
(Tiro con l’arco – Montecatini, 2 dicembre)
Mario Scarzella (candidato unico, confermato, 4° mandato): 94,08% (36.753 voti su 39.062)

92,9%
(Golf – Milano, 24 settembre)
Franco Chimenti (candidato unico, confermato, 4° mandato): 92,90% (2746 voti su 2665).

89,5%
(Tiro a segno – Venezia, 13 ottobre)
Ernfried Obrist (confermato, 3° mandato): 89,54%.
Altro candidato: Lorenzino Unio 10,46%.

86,8%
(Pesistica – Ostia Lido, 18 novembre)
Antonio Urso (candidato unico, confermato, 2° mandato)

86,5%
(Pesca sportiva – Bologna, 2 dicembre)
Ugo Matteoli (confermato, 4° mandato): 86,54%
Altro candidato: Marco Pisacane 11,74%.

86,0%
(Hockey pattinaggio – Roma, 25 novembre)
Sabatino Aracu (candidato unico, confermato, 4° mandato): 86,0%

83,4%
(Scherma – Roma, 2 dicembre)
Giorgio Scarso (confermato, 3° mandato): 83,38%
Altro candidato: Ezio Rinaldi 11,17% (7,36% bianche o nulle).

76,6%
(Canoa Kayak – Ostia Lido, 13 ottobre)
Luciano Bonfiglio (confermato) 76,58% (3490 voti su 4577)
Altri candidati: Daniele Scarpa 18,56%.

73,8%
(Pentathlon moderno – Roma, 11 novembre)
Lucio Felicita (confermato, 4° mandato): 73,76%.
Altri candidati: Camillo Franchi Scarselli 25,60%, Fabrizio Cavicchioli 0,64%

72,6%
(Nuoto – Riccione, 14 ottobre)
Paolo Barelli (confermato, 4° mandato): 72,62%.
Altri candidati: Giorgio Quadri 25,79%, Paolo Colica 1,58%.

67,6%
(Handball – Napoli, 29 ottobre)
Francesco Purromuto (confermato, 4° mandato): 67,61%
Altro candidato: Pierluigi Montauti 32,39%. 

67,0%
(Tennistavolo – Terni, 27 ottobre)
Franco Sciannimanico (confermato, 3° mandato): 67,0%.
Altri candidati: Alberto Vermiglio, Alberto Cavalli.

60,7%
(Atletica – San Donato Mil., 2 dicembre)
Alfio Giomi (neo-eletto): 60,69%.
Altro candidato: Alberto Morini 39,30%.
Il presidente uscente – Francesco Arese – non ha presentato la candidatura.

58,2%
(Hockey prato – Roma, 23 settembre)
Luca Di Mauro (confermato): 58,2% (855 voti su 1387).
Altro candidato: Sergio Mignardi 41,8%.

58,2%
(Baseball – Salsomaggiore, 20 ottobre)
Riccardo Fraccari (confermato, 4° mandato): 58,18%
Altri candidati: Claudio Carnevale 41,0%, Nino Micali 0,82%.

56,8%
(Sport invernali – Modena, 31 marzo)
Flavio Roda (neo-eletto): 56,79%.
Altri candidati: Lorenzo Conci 41,18%; Carmelo Ghilardi e Antonio Noris ritir. dopo primo scrutinio.
Nota. Federazione commissariata dal CONI (Franco Carraro). Le nuove elezioni saranno indette dopo i Giochi di Sochi 2014.

54,3%
(Rugby – Roma, 15 settembre)
Alfredo Gavazzi (neo-eletto): 54,28%.
Altri candidatoi: Amerino Zatta 39,59%, Gianni Amore 6,07%

53,6%
(Triathlon – Tirrenia, 11 novembre)
Luigi Bianchi (neo-eletto): 53,6%
Altro candidato: Renato Bertrandi (presidente in carica dal 2010) 46,4%.

52,0%
(Canottaggio – Pisa, 18 novembre)
Giuseppe Abbagnale (neo-eletto): 52,01% (129 voti)
Altro candidato: Enrico Gandola (presidente uscente) 47,58% (118 voti).

50,4%
(Sport equestri – Forte dei Marmi, 10 settembre)
Antonella Dallari (neo-eletta): 5088 voti.
Altri candidati: Andrea Paul Gross (presidente uscente) 4994 voti, Giuseppe Brunetti (ritir.).  

Cerca