- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Biblioteca / William Garbutt, il mister del calcio italiano

PDFPrintE-mail

Sabato 21 Luglio 2012

Un libro di taglio tipicamente britannico, dedicato alla vita di William Garbutt, l’allenatore che approdò al Genoa negli anni precedenti e seguenti la Grande Guerra. E che al Genoa (tornato all’italianissimo Genova, in ossequio alle restrittive norme del tempo) tornò nel 1937. Il mister – come lo chiamavano i suoi giocatori (in gran parte inglesi anche loro) – che ha trasmesso il titolo a tutti gli allenatori italiani. L’autore, Paul Edgerton, è un insegnante di lingua e letteratura inglese, da tempo residente in Italia, innamorato dal calcio italiano, un amore scoccato con la Coppa del Mondo 1982. Stimolato dalla lettura di “Calcio. History of Italian Football” di John Foot, Edgerton ha condotto una lunga ricerca sul personaggio, che lo ho portato a seguire e rinverdire le tracce lasciate da Garbutt, ex ala destra del Blackburn nato nel 1883, che scelse l’Italia per la sua seconda vita, dopo che il brutale intervento di un difensore ne aveva interrotto la carriera.

Garbutt è stato il primo ad introdurre in Italia allenamenti razionali, con l’applicazione di tattiche e tecniche di gioco da noi ancora quasi sconosciute. Lo stesso Vittorio Pozzo, che gli era stato avversario sul campo con il Torino, ne studiò i metodi e ne chiese la collaborazione quando – in occasione delle Olimpiadi del 1924 – era tornato alla guida della Nazionale. Il libro, arricchito da una eccellente sezione fotografica, con immagini inedite fornite per lo più dagli eredi, in parallelo con le sue vicende di allenatore, segue Garbutt durante la lunga permanenza in Italia, conclusa nel 1948. Il libro racconta le sue vittorie (tre titoli con il Genoa) e le altre sue squadre (la neonata Roma nel 1927, poi il Napoli e il Milan, prima del ritorno all’ombra della lanterna), ma anche le vicende quotidiane di un suddito di Sua Maestà nell’Italia fascista sconvolta dalla guerra: il confino in Basilicata, la perdita della moglie Anna Stewart perita sotto un bombardamento, l’adozione di un’orfana napoletana, Maria Concetta, la stessa che gli avrebbe chiuso gli occhi nel 1964.

Garbutt aveva esordito alla guida del Genoa il 3 novembre 1912, in un match vinto per 3-2 sul campo dell’Internazionale, con rete del centravanti Grant all’ultimo minuto. La Gazzetta dello Sport aveva annunciato il suo arrivo già ai primi di settembre: “Sono venuti a rinforzare le file dei rosso-bleu ben cinque forti giuocatori inglesi e la squadra sarà allenata da un celebre trainer britannico, Garbutt, che fu già trainer dei Blackburn Rovers. I nuovi elementi sono: Grant (grande di nome e di statura) centro forward, che giuocò, l'anno scorso, in sei matches, con Woolwich Arsenal Club, professionista; Walsingham inside destro; Smith, ala sinistra; Eastwood, ala destra, già nel fortissimo club dilettante Ilford, e Mitchell, halfback, il quale, mancando oramai Roberts, giuocherà al centro”. Una storia stimolante che vale la pena di leggere, per ricordare un’epoca che si colloca all’origine del calcio italiano. Un tentativo riuscito, quello di Edgerton, la cui stringatezza andrebbe additata ai cosiddetti storici italiani dello sport, ove se esistessero.

С "Собрание сочинений в 3-х томах. Том 1. Чайка Джонатан Ливингстон. Иллюзии. Карм. спр. Мессии. Гипноз"нагонявшего нас судна слышались насмешки "Занавес: Последнее дело Пуаро"пассажиров, и от этого "Учусь готовить. Вкусные праздники"страсти разгорались еще "Учим грамматику: для детей 6-7 лет"больше.

Ищу редкостный австралийский ночной цветок, "История России. Русь под пятой татаро-монголов"отозвался Римо.

потому что "Кухня по сезонам. Все вкусное с рынка"такой человек мне не "Страхи настоящих мужчин, которые должна знать каждая женщина"нужен.

Лишает питания, ответил Перривезер.

Охотники "Самый простой способ "говорить" с ребенком! Просто, как 1 2 3. Простое пошаговое руководство"сняли с лошади кожу и вырезали "Математика: Суперблиц: 4 класс, 2-е полугодие"несколько кусков "Тематические карточки: В школе. Спорт (At school. Sport)"мяса.

Здесь воины соскакивают с коней и привязывают их к деревьям.

 

Cerca