- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Tennis / Giochi: 7 italiani in campo

PDFPrintE-mail

Venerdì 29 Giugno 2012

tennis-og Nei giorni scorsi la federazione internazionale del tennis – presieduta da Francesco Ricci Bitti, in rampa di lancio anche per la presidenza dell’ASOIF, l’organismo delle federazioni già di Primo Nebiolo – ha comunicato le liste degli ammessi al torneo di Londra. Un evento che si annuncia al massimo livello: assieme ai due numeri 1 al mondo, il serbo Novak Djokovic e la russa Maria Sharapova, sono infatti annunciati i migliori 19 del top 20 del ranking (45 le nazioni rappresentate). Gli italiani saranno 7 in totale, tre uomini e quattro donne (il massimo, registrato per l’ultima volta nel 2008, resta fissato a 8). La new entry, ultima in ordine di tempo, riguarda Daniele Bracciali che nel doppio farà coppia con Andreas Seppi. Sarà proprio quest’ultimo il più impegnato, in campo anche in singolare e in doppio misto (con Sara Errani).

Nel femminile, ammesse in singolare Errani, Flavia Pennetta, Francesca Schiavone (la veterana del gruppo, alla sua terza Olimpiade) e Roberta Vinci, i doppi li giocheranno Errani-Vinci e Pennetta-Schiavone. Il torneo si disputerà a Wimbledon che, proprio in questi giorni, sta ospitando il torneo del Grand Slam, con le italiane approdate tutte al terzo turno. Nel singolare il tabellone prevede 64 giocatori, nel doppio 32 coppie e nel doppio misto – specialità che rientra ai Giochi dopo la generale cancellazione del tennis avvenuta nel 1924 – 16 coppie da formare con i qualificati nel singolare.

La carta vincente, per gli azzurri, pare il doppio di Sara Errani e Roberta Vinci, collaudato quest’anno dalla chiara vittoria al Roland Garros (subito prima della finale in singolare di Saretta contro la Sharapova). Due grandi amiche, le azzurre, prima che colleghe di gioco, potrebbero trovare finalmente modo di rinvendire l’unica medaglia italiana nel tennis – il bronzo di de Morpurgo – che risale addirittura alla preistoria del … 1924. Nata a Bologna, cresciuta a Massa Lombarda, da un decennio residente a Valencia, la Errani è ora al 10° posto del ranking mondiale: una posizione che le attribuisce anche il primo posto nel gruppetto italiano della Fed Cup, in attesa del ritorno di Francesca Schiavone. L’erba di Wimbledon olimpica potrebbe offrire una occasione da non perdere.

А теперь, друг мой, "Сельскохозяйственные и мелиоративные машины"тихо сказал он, я хотел "Сельскохозяйственные кредитные потребительские кооперативы"бы с тобой встретиться.

Лучше уж съесть ее печень и "Сельскохозяйственные ландшафты"сердце, ведь она храбро "Сельскохозяйственные машины"сражалась.

Едва различимое шуршание травы "Сельскохозяйственные рынки"объявило о "Сельскохозяйственные машины"возвращении Мизара.

От нее валил дым, "Семеноведение"href="http://www.squash-point.de/docs/selskohozyaystvennye_mashiny.html" title="Сельскохозяйственные "Сельскохозяйственный производственный кооператив 'Заболотский-агро'"машины">Сельскохозяйственные машины"но она застыла, и над ней по-прежнему светила луна.

Он "Семеноводство овощных культур"кинулся к ней, и тут ее фигура начала сжиматься, съеживаться, теряя привычные очертания, становясь все более костлявой и угловатой.

Осторожно раздвинув траву, выглянул на поляну, где возле норы увидел зверька.

 

Cerca