- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti:
Librerie on-line oppure
rimesse intestate a
Garage Group Srl  -  Roma
C/C Postale: 001016765412
Accr. Bancario IBAN:
IT19E0760103200001016765412
(spedizione gratuita)

Per informazioni:
info@garagegroup.it
fax 06-23.32.08.416

Atletica> RANKING

PDFPrintE-mail


Il desiderio di poter paragonare le prestazioni degli atleti di una stessa epoca (quando non addirittura tra epoche diverse) è vecchio quanto la stessa atletica. Un tema affascinante, ma destinato a restare insoluto, per la ragione che non esiste soluzione soddisfacente.

Scartata l’idea di rifarsi alle sbilenche tabelle di punteggio, fino agli anni Settanta/Ottanta ci si contentava di compilare graduatorie più o meno approfondite, con l’illusione che quelle statistiche (o meglio: quegli elenchi di risultati) fossero sufficienti a rendere un quadro fedele del valore di ciascun atleta. La diffusione di Internet ha quasi azzerato quelle esercitazioni.

Più affidabili risulta il Ranking, risultato di elaborazioni e valutazioni diverse. E’ stato il mensile californiano Track&Field News a introdurre per primo – promotori Roberto L. Quercetani e l'americano Don Potts – un metodo di comparazione tra atleti di una stessa specialità che, prendendo in esame almeno tre parametri:

1. piazzamenti nelle maggiori competizioni
2. bilancio tra vittorie e sconfitte
3. valutazione complessiva dei risultati tecnici


consentisse di emettere un "credibile" giudizio di merito, una scala di valori tra i singoli, svincolata dai soli criteri numerici. Un tentativo che ha avuto successo e che ha il vantaggio, per lo meno, di riproporsi da quasi 70 anni.


Attingendo a quegli studi, possiamo ora estrarre gli atleti italiani che - tra il 1947 e il 2016 - sono stati presi in considerazione per il Top Ten mondiale dell'anno. Altri dettagli potrebbero aggiungersi in futuro.


â—Ź Italiani nel Ranking di T&FN [1947-2016] -
UOMINI / DONNE

 

Cerca