- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Osservatorio / Una prima proiezione verso Pechino

Sabato 15 Giugno 2019


pechino-olimpiadi-2022


Alla conclusione della stagione "mondiale" invernale 2018/19 consideriamo qualche numero con  un occhio rivolto all'appuntamento olimpico 2022, ancora una volta fissato in Asia.


Luciano Barra


Visto che - come pare - finalmente è giunta l'estate, per proteggersi dal caldo e trovare un po' di refrigerio, possiamo provare a fare un lungo salto fino ai Giochi Invernali di Pechino, attesi ... per il 2022. Cominciamo con una valutazione su quanto ha detto - per la neve e il ghiaccio - la stagione 2018/19. Partendo dall'analisi dei Campionati Mondiali, l'ultimo dei quali è stato l'hockey, è ora possibile azzardare una prima proiezione.


La tabella che segue prende in esame le risultanze di 107 delle 109 gare che tra tre anni assegneranno medaglie a Pechino (mancano solo il Monobob femminile e la Staffetta mista dello Short track). Ecco quanto (con la notqzione che la prevalenza viene data alle medaglie d'oro e non ai totali):


  Nazioni Med. ORO ARG BRO
1. Norvegia 41 19 14 8
2. Germania    32 14 9 8
3. Stati Uniti 27 12 3 12
4. Olanda 17 8 6 3
5. Svizzera 15 6 3 6
6. Sud Corea 13 6 3 4
7. Fed. Russa 38 5 13 20
8. Svezia 12 5 6 1
9. Francia 14 4 3 7
10. Austria 23 3 11 9
11. Canada 21 3 10 8
12. Italia 12 3 4 5


Da notare che più dietro si trovano il Giappone con 11 medaglie (1-5-5) e la RP Cina con 8 (1-5-2).


Per quanto riguarda l'Italia si conferma al 12° posto, come ai Giochi di PC 2018, ma con due medaglie di argento in più (come si ricorderà, in Corea il nostro raccolto fu di 10 medaglie: 3-2-5).


Questo è il dettaglio dei podi azzurri:


Medaglie d'Oro

Dominik Paris - Sci alpino
Dorothea Wierer - Biathlon
Dominik Windisch - Biathlon


Medaglie d'Argento

Sofia Goggia - Sci alpino
Lisa Vittozzi - Biathlon
Federico Pellegrino - Sci di fondo
Visintin / Moioli - Snowboard Cross Team


Medaglie di Bronzo

Team Event - Sci alpino
Pellegrino / De Fabiani - Sci di fondo
Staffetta mista - Biathlon
Emanuele Perathoner - Snowboard Cross
Michela Moioli - Snowboard Cross






           
           
           
           
           
           
           
           
           
           
           
           
           
 

Cerca