- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

Direttore: Gianfranco Colasante  -  @ Scrivi al direttore -  - 
Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Slittino / Verso la chiusura la pista di Cesana?

PDFPrintE-mail

Mercoledì 2 Novembre 2011
 
cesana Nuova puntata per le sorti della pista di slittino di Cesana Pariol. L’unica esistente in Italia. Sembra proprio che i mondiali di fine gennaio 2011 – quando Armin Zoeggler ha conquistato il suo sesto titolo iridato – siano destinati a restare l’ultimo appuntamento. Infatti, in questi giorni, nell’impianto dell’alta Val Susa, costruito per Torino 2006 al costo di 61,4 milioni di euro, si vanno svuotando i depositi delle 50 tonnellate di ammoniaca necessarie per la formazione e il mantenimento dello strato ghiacciato. L’ammoniaca, dopo la procedura per renderla inerte, verrà destinata a cicli di lavorazione industriale. La causa va ricercata negli alti costi di gestione che sfiorano 1,5 milioni di euro annui, ma anche per i rischi per la sicurezza connessi alle proteste in Valle per la costruzione della TAV. Tanto che l’impianto doveva essere sorvegliato giorno e notte da guardie armate.


Il rilancio della pista di Cesana e dei Trampolini di Pragelato (e, in genere, di tutti i gli impianti costruiti per i Giochi di Torino), a cinque anni dall’evento olimpico presenta costi insostenibili per le comunità che li ospitano. E che lamentano la mancata erogazione di parte dei fondi residui di Torino 2006 che, secondo una proposta di legge bipartisan di parlamentari piemontesi, avrebbe dovuto garantire 40 milioni, somma per ora congelata (tanto per rimanere in tema …). Staremo a vedere gli sviluppi.

Di certo l’episodio conferma quanto resti arduo (e costoso) mantenere gli impianti allestiti in occasione dei Giochi. Trascorse le due settimane di gare, tutto rientra nella normalità e l’interesse cala in maniera vertiginosa. Parcolimpico spa, la struttura che ha ereditato gli impianti di Torino 2006 e le cui quote sono al 70% in mano dell’americana Set-Up Live (il restante 30% è pubblico, tramite la Fondazione XX Marzo), sta cercando soluzioni accettabili. Ma se questo può in qualche modo riuscire con il Palaolimpico, trasformato in una struttura di riferimento per la musica e per l’intrattenimento (nel calendario di novembre si va da Jovanotti a Checco Zalone), più difficile appare riconvertire a “usi misti” la pista di Cesana, adatta oltre che allo Slittino anche al Bob. Chi propende per la chiusura fa notare che i mondiali 2011, ultimo tentativo per rilanciare l’impianto, a fronte di un costo di un milione di euro hanno richiamato non più d’un centinaio di spettatori. Un po' poco per pensare a un rilancio solo estivo. Per di più la federazione nazionale di riferimento è attualmente commissariata dal CONI. E anche questa è una circostanza che non aiuta. Risultato? I nostri slittinisti, per allenarsi, dovranno recarsi all’estero, dove le piste comunque andranno affittate.

Существует "Развитие ветеринарии в период перевода животноводства на промышленную основу"вероятность, что рано или поздно "Развитие ветеринарии Древней Руси"он достигнет успеха.

Она тут же опорожнила его "Развитие ветеринарного дела с середины 20-х годов до 1941 года"в корзинку для бумаг "Развитие животноводства"и многозначительно кашлянула.

Он дремал, "Развитие деревообрабатывающих производств"спрятав голову под крыло.

Стены зала начали кровоточить, "Развитие информационно–консультационной службы в аграрном секторе Дании"а в воздухе появились зловещие световые "Развитие коневодства в России"круги.

Давай посадим тебе "Развитие молочного скотоводства в ООО 'Правда'"обезьяну на спину и "Развитие мелиорации в Республики Дагестан до 2020 года"посмотрим, что у тебя получится!

Я "Развитие овощеводства и картофелеводства"понимаю, что прошу много, но они мне действительно необходимы.

 

Cerca