- reset +

Giornale di attualita' storia e documentazione sullo Sport Olimpico in Italia

   Direttore: Gianfranco Colasante    info@sportolimpico.it

Gianfranco Colasante
BRUNO ZAULI
“Il più colto uomo di sport”

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-90-91661-8
Pag. 500  -  Euro: 20,00




Gianfranco Colasante
MITI E STORIE DEL GIORNALISMO SPORTIVO
La stampa sportiva italiana
dall’ Ottocento al Fascismo
(le oltre 400 testate dimenticate)

GARAGE GROUP SRL - ROMA
ISBN 978-88-909166-0-1
Pag. 352  -  Euro: 20,00




Per acquisti ed informazioni:
info@sportolimpico.it
info@garagegroup.it
Fax : 06.233208416
(Spedizione gratuita)

Calcio / La Nazionale e il momento storico del Paese

Giovedì 26 Giugno 2014

LUCIANO BARRA
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

I commenti sul fallimento della spedizione azzurra in Brasile proseguiranno a lungo, si continuerà a dibattere sul 4-3-3 o 3-4-3 o 4-1-4-1, sui vecchi contro i giovani o amenità del genere. Chi scirve con comprende come mai - e per questo le doppie dimissioni si giustificano - i vertici politici e tecnici della Federcalcio non abbiano colto lo spirito del Paese che sta cercandoi di cambiare in fretta. E' chiaro ed evidente che l'attuale leader politico italiano (guarda caso anche lui di Firenze, anzi di Pontassieve, e quindi molto prossimo a Coverciano) stia facendo un sforzo per fare diventare l'Italia un Paese "normale". Sarà demagogia, o sarà necessario, ma gli attuali approcci dei politici stanno per forza di cose cambiando. La riduzione delle spese della politica resta, e resteranno, tra gli obiettivi primari del nuovo Governo. Il nostro Presidente del Consiglio, quando può, cerca di stare tra la gente o addirittura di andare per via in bicicletta, come fanno da sempre i sovrani scandinavi. Peccato che la "sicurezza" non gli permetta di più.

Read more...

 

CIO / Tra nuovi accordi TV e Olimpiadi ... "no-stop"

Giovedì 19 Giugno 2014

Visita di stato del segretario generale dell'ONU (ma esiste ancora?) Ban Ki-moon alla casa madre del CIO diretto ora dal 61.enne tedesco Thomas Bach (discusso rivale di Dal Zotto a Montreal '76). Non era mai accaduto prima. In tempi di corruzione dilagante e, soprattutto, di grande incertezza sugli scenari futuri per lo sport internazionale, ci si attendeva qualche indicazione rassicurante sul futuro. Ma oltre le solite affermazioni di principio e di bon ton, ... si fa fatica ad individuarle. Né si può esultare per la nomina di ben 14 [sic!] commissioni ad hoc. Resta prioritario su tutto il potere (e il volere) dei maggiori network televisivi. Non per nulla, proprio ieri sera, il CIO ha annunciato di aver sottoscritto un nuovo accordo con i due maggiori gruppi televisivi dell'Oriente, le compagnie giapponesi NHK e JBA cui ha concesso, riunite in consorzio, i diritti sui Giochi dal 2018 fino ad almeno il 2024, come precisa il comunicato-stampa (ma senza far cenno alle cifre in gioco). 

Read more...

 
 

Piste&Pedane (8) / Primo step: Europei a squadre in Germania

Mercoledì 18 Giugno 2014

Prima verifica stagionale con la quinta edizione degli Europei a squadre in Germania, a Braunschweig (21/22 giugno). Comunicata ieri la squadra che appare piuttosto "leggera" e senza personaggi di punta. Fotografia di una stagione finora un po' scolorita. Almeno come confermano gli ultimi riscontri. Nello specifico, la nuova tappa americana della DL (Fassinotti e Magnani) e le riunioni di Huelva (12), Ginevra (14), Aubagne (14/15), Osimo (15). Anche se disertati i meeting europei, da qui sono comunque giunte le indicazioni che Massimo Magnani ha utilizzato per gli ultimi ritocchi. Vediamo, ricordando che nelle precedenti rassegne l'Italia si è mantenuta tra il 6° e l'8° posto. Difficile fare meglio. 

Read more...

 
 

Piste&Pedane (7) / In evidenza il mezzofondo delle ragazze

Giovedì 12 Giugno 2014

Dal Golden Gala del 5 giugno ai tricolori Junior e U-23 di fine settimana, per qualche buon riscontro tecnico su un immobilismo generale che preoccupa in vista di Zurigo. Dalla tappa romana della DL non ci si attendeva molto, almeno in chiave italiana, ma il raccolto è stato di certo inferiore al preventivato. Per di più, l'assenza di Usain Bolt ha tolto molto appeal all'appuntamento dell'Olimpico, soprattutto in termine di spettatori. Si confermano così i timori diffusi per una atletica internazionale che, puntando solo sul richiamo dei (pochi) fenomeni, paga un prezzo pesante alla sua popolarità e, di riflesso, alla sua diffusione. C'è da augurarsi che il previsto (e auspicabile) cambio alla presidenza della IAAF tra Lamine Diack e Seb Coe serva a introdurre una gestione più lungimirante e innovativa. E soprattutto rispettosa dell'intero movimento. (...)

GRADUATORIE E DETTAGLI NELLA SEZIONE TOP TEN

Read more...

 
 

Piste&Pedane (6) / Mezzofondo: giovani in crescita ...

Martedì 3 Giugno 2014

La settimana riparte dalla tappa americana della Diamond League del 31 maggio. Torna in pedana Daniele Greco, fermo al 16.65i del 1° febbraio. Capita in una gara d'altissimo livello (17.66 Clay, 17.52w Taylor), ma il salentino non può andare oltre i 16.33. Importava comunque ripartire, in attesa della risposta al recente 17.24w di Fabrizio Donato. Sempre a Eugene, stagionale di Libania Grenot (51"83) sia pure colto in ottava posizione. Nella stessa giornata, a La Coruna (Challenge IAAF), Eleonora Giorgi si classifica terza (1h30'00") nella gara vinta dalla cinese Liu Hong (1h27'58"). Per la Giorgi si trattava della quarta 20 km dell'anno. In Italia due belle riunioni a Caprino Veronese (31 maggio) e ad Orvieto (1° giugno) con diversi giovani in progresso. Vediamo nel dettaglio.

Read more...

 
 
<< Start < Prev 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 Next > End >>

Page 341 of 407

Cerca